Giornata numero 37 in Championship come sempre caratterizzata da un discreto numero di reti: ben 32. Solo una vittoria esterna, sei successi delle squadre di casa e cinque pareggi. Grande protagonista tra i marcatori James Maddison del Norwich autore di una tripletta contro l’Hull City. Da segnalare inoltre le doppiette di Mitrovic del Fulham e di Abel Hernandez dell’Hull City.

Promozione diretta

Cade rovinosamente la capolista Wolverhampton travolta 4-1 a Birmingham da un grande Aston Villa. La squadra allenata da Espirito Santo vede così accorciarsi il distacco dal Cardiff City ora a soli tre punti. I gallesi ottengono la sesta vittoria consecutiva battendo tra le mura amiche il Birmingham City con il punteggio di 3-2. I Bluebirds avanti di tre reti si distraggono nel finale subendo due marcature dagli ospiti portando a casa comunque l’intera posta. Sia il Cardiff che il Wolverhampton saranno impegnati martedì sera nel recupero delle gare rinviate per maltempo; i Wolves giocheranno in casa contro il Reading mentre i ragazzi di Warnock andranno sul campo del Brentford.

La zona playoff

L’Aston Villa con la netta affermazione sul Wolverhampton non solo rafforza il terzo posto ma alimenta ulteriormente la speranza di riaprire il discorso della promozione diretta accorciando la classifica. Così come Wolverhampton e Cardiff, anche Terry e compagni torneranno in campo nuovamente martedì nel recupero contro il QPR. I Villans hanno sfoderato probabilmente la miglior prestazione della stagione dando continuità ad un momento assai positivo dopo un inizio di campionato caratterizzato da alti e bassi. Al pari della squadra di Bruce anche il Fulham prosegue la sua marcia sontuosa pur rimanendo al quarto posto a ruota proprio del’Aston Villa. I Cottagers portano a casa una vittoria fondamentale nei minuti di recupero grazie ancora una volta ad Aleksandar Mitrovic. L’attaccante serbo al settimo goal nelle ultime cinque gare stende il Preston North End quando ormai il pareggio sembrava cosa fatta. Il Derby County si conferma al quinto posto ma perde ulteriormente terreno dalle prime quattro della graduatoria dopo lo 0-0 nell’East Midlands Derby contro il Nottigham Forest. Il rallentamento dei Rams favorisce il Middlesbrough ora distante solo un punto grazie al 3-1 sul Barnsley firmato tra l’altro dall’ennesimo goal di Patrick Bamford.

La zona salvezza

Cambia poco nella zona calda dove il Sunderland continua a essere il fanalino di coda della Championship dopo l’ennesima sconfitta a Londra col QPR. Muove la classifica il Burton che ferma sullo 0-0 il Bristol City rimanendo comunque al penultimo posto, mentre il Birmingham City nonostante l’arrivo di Monk perde nuovamente non riuscendo a uscire dalla zona retrocessione.