Ventesima giornata di Championship, questi tutti i numeri: 37 reti totali, 5 vittorie casalinghe, 4 pareggi, 3 vittorie esterne. Danny Graham del Blackburn Rovers ha messo a segno una tripletta, mentre Lewis Grabban del Nottingham Forest, Jarrod Bowen dell’Hull City Tammy Abraham dell’Aston Villa e Harry Wilson del Derby County hanno realizzato una doppietta.

La promozione diretta

Si conferma capolista di Championship il Norwich City dopo la sofferta vittoria ai danni del Rotherham United battuto 3-1. I Canaries vanno subito sotto, e solo dopo un’ora di gioco riescono a pareggiare e ribaltare la situazione con i goal di Cantwell, Aarons e Pukki. La squadra di Farke mantiene un punto di vantaggio sul Leeds United corsaro sul campo dello Sheffield United nel derby dello Yorkshire. Quando la partita sembrava incanalarsi sullo 0-0, il portiere delle Blades Dean Henderson si è reso protagonista di un clamoroso errore che ha consentito a Pablo Hernandez di segnare la rete della vittoria.

La zona playoff

Grande ammucchiata in zona playoff con 5 squadre in un solo punto; West Bromwich Albion e Middlesbrough a quota 35 punti, con i Baggies davanti grazie alla differenza reti. La squadra di Moore butta alle ortiche i tre punti facendosi rimontare in pieno recupero dal Brentford che coglie così un insperato pareggio. Cade rovinosamente (0-3) il Boro travolto dall’Aston Villa di un Tammy Abraham sempre più on fire (6 reti in 7 giorni). A 34 punti il trio formato da Nottingham Forest, Sheffield United e Derby County, con i Rams attualmente fuori dai primi sei posti, puniti dalla differenza reti. La formazione di Lampard fa fuori lo Swansea City trascinata da uno straordinario Harry Wilson. Stesso discorso per il Forest vittorioso a City Ground contro l’Ipswich Town grazie al nuovo capocannoniere del campionato Lewis Grabban (14 reti). Perde invece lo SheffieldUnited sconfitto dal Leeds a Bramall Lane.

Up & Down

Rimangono in scia playoff le due squadre di Birmingham, con il City che travolge il Preston North End 3-0, così come i Villans usciti vincitori dal Riverside Stadium con lo stesso punteggio. Torna alla vittoria il Blackburn Rovers (4-2 al Sheffield Wednesday ) di Tony Mowbray reduce dal rinnovo di contratto. Inaspettato tonfo interno del QPR sorpreso dall’Hull City, mentre lo Stoke City butta via una buona occasione per guadagnare terreno in classifica pareggiando col Reading.

La zona retrocessione

Rimane in ultima posizione l’Ipswich Town dopo la sconfitta di Nottingham, non riuscendo a cambiare il trend negativo nemmeno sotto la gestione Lambert. Le altre due squadre ad oggi virtualmente retrocesse sono Bolton e Millwall entrambe a quota 18. I Trotters pareggiano 1-1 contro il Wigan, mentre i Lions vanno in svantaggio contro il Bristol City ma riescono a raddrizzare la situazione con Shaun Williams. A 18 punti anche il Reading, ma attualmente salvo per la differenza reti migliore.