Quarantacinquesima e penultima giornata di Championship, questi i numeri: 28 reti complessive, 4 vittorie interne, 5 pareggi, 2 successi esterni. In questo turno, all’appello manca la gara tra Bolton e Brentford, rinviata a data da destinarsi per la protesta dei Trotters senza stipendio dal mese di marzo. Ollie McBurnie dello Swansea City è stato l’unico giocatore a realizzare una doppietta.

Festa doppia

Restava da attendere solo la matematica per poter dare inizio ai festeggiamenti in casa Norwich City, matematica che è arrivata puntuale grazie al successo per 2-1 sul Blackburn Rovers ottenuto a Carrow Road. I Canaries ritornano così in Premier League dopo tre campionati di Championship. Lo Sheffield United doveva invece vincere, sperando in un mezzo passo falso del Leeds United contro l’Aston Villa. Passo falso che sì è verificato alla luce del pareggio dei Whites e grazie al 2-0 sull’Ipswich Town, le Blades hanno conseguito la promozione dodici anni dopo l’ultima apparizione in Premier. 

La zona playoff

Il Leeds dopo aver a lungo occupato le prime due posizioni è costretto a giocarsi la promozione nella massima serie passando attraverso i playoff. La formazione di Marcelo Bielsa dovrà cercare almeno di pareggiare l’ultima partita per evitare di perdere anche il terzo posto, visto che il West Bromwich Albion in caso di arrivo a pari punti avrebbe una differenza reti migliore. I Baggies hanno ottenuto i tre punti grazie al 2-1 in rimonta sul Rotherham United, sancendo la retrocessione dei Millers in League One. Il pareggio dei Villans a Leeds certifica il quinto posto finale dei ragazzi di Dean Smith che hanno visto interrompersi dopo dieci partite la striscia di vittorie consecutive. Per il sesto posto, a meno di clamorosi stravolgimenti, sarà un duello tra Derby County e Middlesbrough. I Rams hanno vinto lo scontro diretto sul campo del Bristol City, tagliando fuori quasi definitivamente i Robins che hanno comunque una partita da recuperare. Una gara in meno, ce l’hanno però anche i ragazzi di Lampard che saranno impegnati contro lo Swansea City prima di chiudere il campionato in casa con il Wba. Il Boro ha attualmente gli stessi punti del Derby e giocherà l’ultima partita in trasferta a Rotherham, mentre il Bristol City se la vedrà con Millwall e Hull City fuori casa.

Game Over

Ad una giornata dal termine, i giochi in zona retrocessione sono fatti; il Rotherham United è la terza squadra ad abbandonare la Championship dopo la sconfitta sul campo del Wba. I Millers tornano in League One dopo un solo anno, mentre le altre due neopromosse Blackburn Rovers e Wigan avevano già ottenuto la salvezza. Si salva anche il Millwall a lungo in zona a rischio, ma protagonista comunque di una grande Fa Cup.