Quarantaduesima giornata di Championship, questi i numeri: 34 reti complessive, 7 vittorie interne, 4 pareggi, una sola vittoria esterna. Mason Mount del Derby County e Dwight Gayle hanno messo a segno una tripletta, Yakou Meïté del Reading e Tomer Hemed del Qpr si sono invece fermati  a due reti.

Promozione diretta

Il Norwich City rallenta ancora, facendosi bloccare sul pareggio dal Wigan, con i Latics a lungo in vantaggio prima della solita zampata di Teemu Pukki (27 gol in campionato). I Canaries mantengono comunque sette lunghezze di vantaggio sulla terza posizione occupata dallo Sheffield United, mentre ne perdono due rispetto al Leeds United vittorioso grazie ad Harrison nel match casalingo contro lo Sheffield Wednesday. Le Blades non riescono a superare il Millwall che pareggia nei minuti finali dopo aver sbagliato un calcio di rigore complicando la corsa alla promozione diretta distante ora tre punti a quattro giornate dalla fine della Championship 18/19.

La zona playoff

Il West Bromwich Albion ritrova i tre punti contro il Preston North End grazie ad uno scatenato Gayle autore di tre reti, oltre al sigillo del compagno di reparto Jay Rodriguez. I Baggies si confermano al quarto posto mantenendo invariato il vantaggio sull’Aston Villa quinto. I Villans però sono in questo momento la squadra più in forma della Championship dopo aver ottenuto l’ottava vittoria consecutiva battendo 2-1 il Bristol City nel match clou della giornata. I Robins rimangono in sesta posizione, ma con una partita da recuperare.

Up & Down

Nell’altro scontro diretto in programma in questo turno di Championship, il gol di Brit Assombalonga ha consentito al Middlesbrough di superare l’Hull City e di insidiare il Bristol City adesso ad un solo un punto di distanza. Per i Tigers, la strada si complica, ma la speranza di raggiungere la post season non è ancora tramontata. Rimane in piena corsa invece il Derby County che si è sbarazzato senza troppi problemi del Bolton con un netto 4-0. I Rams, in attesa di recuperare una partita, rimangono in scia del Boro con la possibilità potenziale di superarlo battendo lo Swansea City. Ridotte al lumicino le speranze del Nottingham Forest sconfitto in casa dal Blackburn Rovers, così come per lo Sheffield Wednesday k.o a Leeds, e per il Preston travolto dal Wba.

La zona retrocessione

Il primo verdetto della stagione di Championship è arrivato: l’Ipswich Town retrocede in League One dopo il pareggio interno contro il Birmingham City. Stagione da dimenticare per i Tractor Boys, ma anche per il Bolton che a meno di improbabili miracoli seguirà il destino dell’Ipswich. La terza retrocessione rimane ancora da stabilire, con cinque squadre in sei punti ancora coinvolte pienamente, nonostante in questo turno abbiano tutte mosso la classifica.