Negli ultimi giorni gli occhi di tutti gli appassionati erano incessantemente puntati sulla Premier League e sul suo calciomercato, uno dei più movimentati di tutta l’Europa con circa un miliardo e mezzo di euro investiti. A far gola sono stati soprattutto i grandi nomi transitati fuori e dentro dall’Inghilterra ma, nascoste nell’ombra del grande giro dei campioni, tante squadre della classe media sono riuscite a mettere a segno il colpo perfetto.

È vero, non tutti gli acquisti hanno avuto la stessa risonanza mediatica ed è per questo che noi di Footbola abbiamo scovato i cinque acquisti del calciomercato inglese passati sottotraccia, ma che invece potrebbero rivelarsi i veri protagonisti della prossima stagione.

Gary Cahill, Crystal Palace

Dopo 7 anni trascorsi al Chelsea con il quale ha vinto due campionati e una Champions League, il difensore ha deciso di continuare la sua carriera nella stessa città che lo ha reso grande, indossando però la maglia del Crystal Palace. Di certo per le Eagles è un colpo che può fare la differenza: la sua grande esperienza è un fattore da non sottovalutare assolutamente e che alla lunga potrebbe diventare la vera arma vincente di una squadra che sembra pronta per puntare a qualcosa di più di una salvezza tranquilla.

Wesley, Aston Villa

Incredibilmente la neopromossa è stata una delle squadre che più di tutte ha investito in questa sessione di calciomercato. Fra i tanti acquisti più o meno conosciuti, quello con più qualità è sicuramente Wesley, attaccante brasiliano inseguito in Italia anche dalla Lazio. In effetti fino allo scorso giugno il giocatore sembrava ormai promesso sposo dei biancocelesti, tanto che a maggio si era recato di nascosto a Formello per visitare il suo futuro centro di allenamento e spesso seguiva in tv quelli che sarebbero dovuti essere i suoi nuovi compagni di squadra. La situazione però si è capovolta in poco tempo e l’Aston Villa a sorpresa è riuscita ad attirare le attenzioni del Bruges con un’offerta convincente.

Fonte: BBC

Ismaïla Sarr, Watford

L’acquisto più costoso della storia del Watford. Basterebbe soltanto questo per non sottovalutare l’arrivo in Inghilterra di Sarr, uno dei giocatori più interessanti del Senegal allo scorso Mondiale e in questa Coppa d’Africa. Non è strano quindi se in passato sulle sue tracce si erano messe squadre ben più importanti di quella della famiglia Pozzo, che comunque alla fine è riuscita a portare in Premier League uno dei prospetti più interessanti attualmente in circolazione che potrebbe rivelarsi una delle tante stelle africane accolte e cresciute dal calcio inglese.

Djibril Sidibe, Everton

Se è vero che l’Everton è stata una delle squadre più sorprendenti del calciomercato della Premier League grazie all’acquisto di Moise Kean dalla Juventus, non tutti i colpi messi a segno dai Toffees sono stati approfonditi allo stesso modo. Uno dei più interessanti è senza dubbio Sidibe, terzino vincitore dello scorso Mondiale. Anche in questo caso è l’esperienza il fattore che potrebbe fare la differenza alla lunga: il francese è da sempre abituato a giocare ad alti livelli, fattore che manca a una squadra come l’Everton che ha tanta voglia di far bene per tornare in Europa.

Fonte: Twitter

Jesús Vallejo, Wolverhampton

Proprio come i Toffees, anche gli Wolves si candidano a essere una delle grandi sorprese per la prossima Premier League. Il calciomercato, ovviamente ricco di acquisti portoghesi, ha riservato anche un volto nuovo molto interessante, quello di Jesús Vallejo. Capitano della nazionale spagnola Under 21 e vincitore da protagonista dell’Europeo di categoria, il difensore è stato mandato in Inghilterra dal Real Madrid per continuare la sua crescita fino a diventare uno dei veri punti di riferimento della squadra spagnola come Ramos e Varane. Dovrà vedersela con i postumi di un infortunio, ma con queste aspettative non può che essere uno degli acquisti più interessanti di tutto il panorama inglese.