In alcuni paesi del calcio europeo come Inghilterra, Francia e Portogallo si disputano due coppe: una Coppa Nazionale e una Coppa di Lega. Vi siete mai chiesti il perché e quali siano le differenze tra di esse? In questo articolo cercheremo di spiegarvi secondo quali criteri si assegnano l’una e l’altra e le differenze con la nostra Coppa italia, che in tal senso funge da eccezione.

La principale differenza tra la Coppa Nazionale e la Coppa di Lega sta nell’organizzatore e in chi va ad assegnare il trofeo. Nel caso della Coppa Nazionale è la federazione e in tal senso la coppa si può chiamare anche Coppa Federale. Per questo motivo la Coppa Nazionale inglese è la FA Cup, perché organizzata ed assegnata dalla Football Association (F.A.): la FA Cup essendo organizzata dalla federazione calcio inglese racchiude tutte le squadre inglesi professionistiche più alcune dilettanti ed è un esempio perfetto di Coppa Nazionale.

La Coppa di Lega è invece il trofeo organizzato e assegnato dalla Lega del campionato: sempre tenendo come esempio l’Inghilterra, in questo caso la Coppa di Lega è la English Football League Cup, ora Carabao Cup, nota in precedenza anche per ragioni di sponsorizzazione come Carling Cup o Capital One Cup. Questo trofeo è organizzato e assegnato dalla Premier League e racchiude ovviamente molte meno squadre rispetto alla Coppa Nazionale.

Stessa cosa accade in Francia e in Portogallo: nel paese transalpino la Coupe de France è la Coppa Nazionale organizzata dalla FFF mentre la Coupe de la Ligue è organizzata dalla Ligue 1 e racchiude meno squadre; in Portogallo allo stesso modo c’è la Taça Portugal assegnata dalla FPF e la Taça da Liga organizzata dalla Lega della Primeira Liga.

La nostra Coppa Italia in questo ambito rappresenta un po’ un compromesso. La coppa è organizzata e assegnata dalla Lega Serie A e sarebbe a tutti gli effetti da considerarsi come una Coppa di Lega; tuttavia si tiene sotto la giurisdizione della FIGC e quindi rappresenta di fatto una coppa nazionale. Quindi nel nostro Paese con un’unica coppa rappresentiamo entrambe le forme anche se a livello pratico la FIGC non assegna alcun trofeo.

Rappresentiamo un’eccezione nel panorama calcistico europeo perché negli altri paesi dove vi è una sola coppa ad assegnarla è la Federazione calcistica: in Spagna ad esempio c’è solamente la Copa del Rey che viene organizzata e assegnata dalla Federazione calcistica spagnola, la Real Federación Española de Fútbol dal cui aggettivo Real deriva la sub-ordinanza agli ordini del re e la nomenclatura della Coppa Nazionale.