In attesa di capire come finirà lo spareggio tra Union Berlino e Stoccarda, questa sera ci sarà la finale della DFB-Pokal; a contendersi il trofeo, nel teatro dell’Olympiastadion, Lipsia e Bayern Monaco. I Roten Bullen sono sicuramente la squadra che, negli ultimi tre mesi di campionato, ha espresso il miglior calcio; dall’altra parte del campo, però, ci saranno i campioni della Bundesliga. I ragazzi di Kovac cercano la doppietta per regalare l’ultimo trofeo a due icone dei bavaresi: Robben e Ribery. Ci aspetta un match molto interessante tra due squadre il cui unico obiettivo è quello di alzare la coppa.

Lipsia, battere i più forti

Da quando è salita in Bundesliga (il primo campionato tra i grandi risale al 2016), il Lipsia ha sempre avuto un solo obiettivo: costruire una squadra in grado di spezzare l’egemonia del Bayern Monaco. Questa sera i Roten Bullen avranno la loro occasione nella finale della DFB-Pokal, trofeo assente nella bacheca del club. I motivi per imporsi sono tanti e il primo è sicuramente quello di vincere contro la squadra che da sette anni domina la Bundes. I ragazzi di Rangnick, inoltre, vogliono coronare una stagione chiusa in campionato con il terzo posto. Avere la meglio sul Bayern Monaco non sarà semplice (lo scorso undici maggio è finita zero a zero) ma Werner e compagni hanno una chance difficilmente ripetibile,

Bayern Monaco, conquistare la doppietta

La scorsa stagione fu l’Eintracht ad impedire al Bayern Monaco di conquistare la doppietta; questa sera Lewandowski e compagni si troveranno di fronte l’ostacolo Lipsia. Un match che i ragazzi di Kovac devono vincere per considerare la stagione positiva. L’imperativo della dirigenza bavarese, infatti, è quello di dominare in patria indipendentemente da quello che accade in Europa. Per conquistare la DFB-Pokal servirà il miglior Bayern e, da questo punto di vista, essere arrivati a questa sfida con la Bundes conquistata all’ultima giornata potrebbe essere fondamentale per quanto riguarda la condizione fisica.

Lipsia-Bayern Monaco: chi vuole diventare grande contro chi non ha nessuna intenzione di smettere. Quale squadra alzerà la DFB-Pokal?