Tra Premier ed Europa: Liverpool-Chelsea può rappresentare uno snodo fondamentale nella stagione dei due club. I Reds, dopo il successo sul Porto che ha indirizzato in maniera quasi definitiva il quarto di Champions, si trovano ad affrontare l’ultimo grande ostacolo verso la conquista del titolo. Anche i Blues si presentano a questa sfida dopo un prezioso successo in campo internazionale (uno a zero sul campo dello Slavia Praga) ma il match di Anfield per i ragazzi di Sarri non vale la Premier; Hazard e compagni vogliono i tre punti per tornare al terzo posto. Ci aspetta una sfida di fuoco visto l’importanza della posta in palio.

Liverpool, l’ultima fatica prima del rettilineo

Vincere oggi potrebbe veramente avvicinare il Liverpool alla conquista della Premier; Klopp lo sa bene e per questo metterà in campo la miglior formazione possibile senza farsi influenzare dal ritorno di Champions con il Porto. Il Chelsea rappresenta l’ultimo grande ostacolo di un calendario favorevole ai Reds visto gli impegni con Cardiff e Newcastle fuori e HuddersfieldWolverhampton in casa. Un finale di stagione in discesa rispetto ad un City che deve ancora affrontare Tottenham e soprattutto Manchester United. Ecco perché oggi è così importante: un primo match point da non fallire per costruirsi un finale di stagione da sogno.

Chelsea, l’Europa passa da Anfield

Un quarto posto da difendere ed un terzo da conquistare; il Chelsea si presenta ad Anfield con l’obiettivo di consolidare il suo piazzamento europeo. In una stagione complicata, vincere oggi significherebbe fare un passo decisivo verso l’Europa di domani. Match delicato anche per Sarri il cui futuro sulla panchina dei Blues passa inevitabilmente da questo finale di stagione; arrivare tra le prime quattro in campionato e trionfare in Europa League potrebbe garantire al tecnico italiano la conferma per il prossimo anno. Lotta al titolo e corsa verso un posto europeo: mettetevi comodo perché Liverpool-Chelsea ha tutti gli ingredienti per essere una sfida ricca di significati.