Continuano gli stravolgimenti in Eredivisie portati dal calciomercato: dopo i grandi addii arriva uno spostamento importantissimo nelle formazioni top del campionato. Il Psv, dopo una sfida fino all’ultimo centesimo con il Feyenoord, si è aggiudicato le prestazioni del difensore Luckassen, uno dei più promettenti centrali in Olanda. La partenza di Moreno sarà così ben presto dimenticata con il vantaggio che, il ragazzo, potrà ricoprire anche il ruolo di mediano davanti alla difesa.

LUCKASSEN, IL GIUSTO RICAMBIO PER FAR DIMENTICARE MORENO

Luckassen nasce ad Amsterdam nel 1995 ed inizia la sua carriera calcistica nelle giovanili dell’Az Alkmaar. Il ragazzo indosserà la maglia biancorossa fino ad arrivare in prima squadra, sbaragliando ogni concorrenza sul suo cammino. Il suo esordio giunge nel 2014 con la vittoria esterna per 3-1 sul Dordrecht. L’allenatore viene impressionato dalla sue doti ed inizia ad utilizzarlo con parsimonia: accumulerà 13 presenze e una realizzazione al suo primo anno di Eredivisie. Luckassen convince il tecnico così da conquistarsi una maglia da titolare: l’ottimo senso della posizione, la capacità di anticipo e di intervento con i giusti tempi e soprattutto la sua fisicità gli permettono ben presto di diventare un vero leader della difesa. Al suo secondo anno, nella società di Alkmaar, inanellerà 21 presenze e un altro centro all’attivo. Infatti, il giovane, vanta un buon colpo di testa che lo porta a dominare su ogni palla alta che attraversa la sua zona e che possa minacciare l’estremo difensore della sua rosa. Questa capacità viene adottata anche in avanti dove è un’arma in più su calci piazzati e corner.

Nel 2016-2017 la sua maturazione arriva a compimento: l’Az punta su di lui lasciandolo costantemente titolare con ben 35 presenze e 3 realizzazioni delle quali una al Feyenoord. Luckassen, impiegato anche da mediano, ha dimostrato di essere dotato non solo di notevoli capacità difensive ma anche offensive e di impostazione. Il suo destro, estremamente educato per un centrale, ha regalato assist filtrati e colpi da punizione che hanno lasciato a bocca aperta gli osservatori delle big d’Olanda. A fine stagione, il Feyenoord ha subito chiesto informazioni all’Az, corteggiato contemporaneamente dal Psv. Il club di Eindhoven era alla ricerca di un sostituto di Moreno dopo il suo addio per la Roma. Luckassen ha scelto definitivamente di accasarsi con Cocu rifutanto l’offerta dei campioni d’Olanda che stavano dando un quantitativo maggiore di denaro alla società di Alkmaar. Sicuramente questa decisione peserà sul suo futuro che lo vedrà titotale in una delle formazioni più importanti della nazione. La sua crescita ora deve avere il salto di qualità che tutti si aspettano: le basi sono buone, ma adesso servirà il massimo per poter rimanere ad alti livelli.