Come un fulmine nel cielo sereno di Maggio la Roma ha annunciato che quella contro il Parma datata domenica 26 maggio sarà l’ultima gara di Daniele de Rossi con la maglia capitolina. Un rapporto d’amore durato una vita, fondato su un senso d’appartenenza che dopo la dipartita del numero 16 verrà a perdersi. Troppo spesso nel calcio si abusa della perifrasi “ultima bandiera” ma DDR è stato proprio questo, sia per i giallorossi che per la Nazionale. Infatti questa è una giornata di lutto sportivo per tutto il mondo del calcio, italiano e non: con Daniele de Rossi, il quale continuerà a giocare ma quasi certamente non in Europa, la lista dei campioni del Mondo di Germania 2006 che ancora militano nei migliori campionati del Vecchio Continente si riduce ad un solo nome: Gianluigi Buffon. Ma quali sono quelli ancora in attività?

1 – Gianluigi Buffon

Nazionale

Fonte foto: pinterest.com

Il portiere che ha regalato notti magiche in quel della Germania è, come ben noto, l’estremo difensore del Paris Saint-Germain nonostante qualche rumors di troppo che lo vuole lontano dalla capitale francese a causa di una stagione sicuramente non entusiasmante sia per l’ex Juventus che per gli uomini di Tuchel. Areola si è confermato un portiere affidabile ma attenzione all’ennesimo colpo di reni di un felino come Buffon.

2 – Daniele de Rossi

Nazionale

Fonte foto: sport.sky.it by Alex Livesey/Getty Images

Difficile se non impossibile parlare del capitano della Roma in una giornata come questa. Nonostante l’addio ai colori giallorossi, il centrocampista ha fatto sapere che continuerà a giocare a pallone. Da anni si rincorrono le voci di quanto lui sia un amante del Sudamerica ed in particolar modo del Boca Juniors chissà che magari non possa concludere la carriera proprio alla Bombonera. Il ricordo più limpido di quel Mondiale 2006 è sicuramente il calcio di rigore in finale, tirato con la freddezza di un veterano. Bandiera della Roma e della Nazionale.

3 – Christian Zaccardo

Nazionale

Fonte foto: repubblica.it

Anch’esso sul viale del tramonto, dopo aver vinto il Mondiale è rimasto altre due stagioni a Palermo per poi iniziare una lunga epopea che lo ha portato prima in Germania, poi di nuovo in Italia dove ha effettuato diverse tappe, successivamente a Malta ed ora a San Marino, sponda Tre Fiori. Difensore ordinato e preciso, oltre alla soddisfazione della Coppa del Mondo con la Nazionale si è tolto anche quella della Bundesliga con la maglia del Wolfsburg (insieme a Barzagli il quale non verrà menzionato in quanto si ritirerà a fine stagione).

Bonus Track – Daniele Bonera

Fonte foto: calciobresciano.it

Non viene contato come quarto semplicemente perché della spedizione per il 2006 lui faceva parte di quei giocatori tenuti in disparte ma pronti a subentrare alla lista dei 23 in caso di infortuni. Da quattro anni a questa parte Bonera gioca al Villarreal dove si è ambientato veramente molto bene.