La stagione scorsa ha confermato i motivi che portano il Leverkusen ad essere chiamato Neverkusen; le Aspirin hanno buttato la qualificazione alla Champions alla penultima giornata perdendo contro un Hertha senza più obiettivi, sono stati sconfitti in finale di DFB-Pokal dal Bayern Monaco e dall’Inter nei quarti di Europa League. I ragazzi di Bosz non sono riusciti a raggiungere nessun traguardo dimostrando una debole capacità psicologica quando si tratta di affrontare determinate partite. Ora per il Bayer si prospetta un’annata complicata considerando il livello delle avversarie e un mercato che, fino a questo momento, ha indebolito il club viste le cessioni di Havertz e Volland.

Leverkusen, una stagione complicata

“La nostra squadra non è completa. Abbiamo bisogno di qualche nuovo giocatore”: è questa la sintesi del discorso di Bosz pochi giorni prima l’ufficialità delle cessioni di Volland e Havertz. L’arrivo di Schick non può bastare per rendere competitiva una rosa impegnata su tre fronti. Il reparto da migliorare assolutamente è quello difensivo; la retroguardia delle Aspirin, infatti, ha mostrato molte criticità specie nei due centrali. Serve almeno un giocatore esperto in grado di guidare i compagni nei momenti di maggiore difficoltà. In mezzo al campo la situazione è piuttosto tranquilla con quattro elementi capaci di garantire forza fisica, intelligenza tattica e abilità tecniche. Sulla trequarti Bosz può contare su giocatori giovani e dalle enormi qualità; il problema è proprio l’età di gente come Diaby e Wirtz a cui manca l’esperienza per affrontare determinate situazioni. Dovrà essere la stagione di Bailey obbligato a dare continuità di rendimento dopo stagioni troppo altalenanti visto il suo valore. Passiamo all’operazione Schick; l’ex centravanti della Roma andrà a sostituire Volland anche se con caratteristiche diverse. Il classe 1996, infatti, può giocare anche da seconda punta e ha le capacità tecniche per mandare in porta i propri compagni.

In attesa che il mercato regali a Bosz una rosa completa, il Leverkusen si prepara ad affrontare una stagione difficile dove servirà essere perfetti per ottenere la qualificazione alla Champions.