Il testa a testa con il Bayer Leverkusen ha visto uscire vincitore il Borussia Monchengladbach; il club, nell’ultima giornata della scorsa Bundesliga, si è preso il quarto posto. La qualificazione in Champions League è stato un traguardo ampiamente meritato per una squadra che, ad un certo punto della stagione, si pensava potesse lottare per il titolo. I ragazzi di Rose hanno espresso un tipo di gioco frizzante, basato sulla costante ricerca della verticalizzazione e con la volontà di imporre le proprie idee indipendentemente dall’avversario che si trovano ad affrontare. La nuova stagione è iniziata con un roboante otto a zero, in DFB-Pokal, ai danni dell’Oberneuland; dalla settimana prossima, contro il Dortmund, si inizierà a fare sul serio.

Monchengladbach, le difficoltà del doppio impegno

Il Borussia Monchengladbach, nella stagione che sta per iniziare, avrà una grande difficoltà: il doppio impegno. I Fohlen, infatti, saranno impegnati in Champions League; una competizione da onorare nel migliore dei modi e che, per forza di cose, porterà via energie fisiche ma soprattutto psicologiche. Ecco che la rosa va rinforzata; numericamente i giocatori ci sono ma, per alzare l’asticella, servono elementi di qualità. Una mano, da questo punto di vista, può arrivare dal mercato. Preso Hannes Wolf in prestito dal Lipsia (il giovane talento austriaco si sposa alla perfezione con il gioco veloce e tecnico di Rose) il Borussia Monchengladbach avrebbe bisogno di due innesti, uno in difesa e uno a centrocampo; per arrivare tra le prime quattro in Bundes e ben figurare in Champions è necessario avere titolari e riserve di ugual valore.

Altro aspetto su cui i Fohlen dovrebbero lavorare è trovare un’alternativa ad un gioco efficace, esteticamente bello ma estremamente dispendioso. Thuram e compagni trovano risultati quando vanno a mille all’ora; bisogna riuscire ad ottenere le vittorie anche senza dover obbligatoriamente spingere sull’acceleratore per tutti i novanta minuti. La stagione è iniziata e il Gladbach ha tutte le carte in regola per togliersi belle soddisfazioni.