Specialisti delle finali e dove trovarli: non è facile per un calciatore arrivare a segnare in una finale di Champions e anche in quella di Europa League in carriera, tanto che gli eletti sono solamente cinque in tutta la storia, tra vecchi e nuovi format.

I cinque giocatori che hanno segnato in finale di Champions ed Europa League

Hernán Crespo

Tre gol in due finali differenti: il primo arrivò nella Coppa Uefa del 1999, quella vinta dal Parma di Malesani contro il Marsiglia per 3-0: fondamentale la rete dell’argentino che segnò il gol dell’1-0 prima della goleada dei ducali. Più sfortunata invece la seconda rete, nella storica notte di Istanbul: la sua doppietta sembrava il preludio di un trionfo, ma le reti, tra cui lo splendido pallonetto a Dudek, contribuirono solo a rendere più grande l’impresa del Liverpool.

Steven Gerrard

E in quella stessa notte si iscrisse in questa speciale classifica anche Steven Gerrard. Le finali del suo Liverpool solo in notti incredibili piene di gol, tutte poi vinte dai Reds: il primo sigillo in una finale l’aveva messo nel clamoroso 5-4 contro l’Alavés della Coppa Uefa 2001, prima di ripetersi in Turchia con il primo dei tre gol della rimonta più pazza di una finalissima di Champions di sempre.

 

 

Dmitrij Alenichev

finale alenichev

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

In Italia la sua avventura con Roma e Perugia non è di certo stata memorabile, ma il russo è un’autentica leggenda per i tifosi del Porto. Con la maglia dei Dragões  riuscito a segnare in due finali consecutive durante l’era Mourinho, la più vincente della storia di questo club: prima la rete a Siviglia contro il Celtic per vincere la Coppa Uefa 2003, poi quella nella finale delle sorprese della Champions 2004 contro il Monaco.

Pedro

(Photo credit should read ADRIAN DENNIS/AFP via Getty Images)

L’uomo delle finali: Pedro Rodríguez Ledesma. Il primo di questa lista a segnare prima in Champions che in Europa League: cominciò tutto dalla notte di Wembley contro il Manchester United, partita consacrazione della sua carriera, per poi ripetersi con la maglia del Chelsea lo scorso anno contro l’Arsenal. Pedro può vantare anche un gol nella finale di Supercoppa Europea, nell’edizione forse più bella di sempre vinta per 5-4 dal Barcellona sul Siviglia poco prima del suo trasferimento a Londra.

Allan Simonsen

L’unico calciatore della storia ad aver segnato in finale di Coppa dei Campioni, Coppa Uefa e Coppa delle Coppe. Nel 1975 segnò nella finale di ritorno uno dei cinque gol rifilati dal Borussia Mönchengladbach al Twente, per poi ripetersi anche quattro anni dopo nello stesso torneo grazie a un rigore con la Stella Rossa. Nel mezzo non riuscì a vincere il trofeo, ma trovò comunque la rete in Coppa dei Campioni contro il Liverpool nell’edizione del 1977; con il Barcellona invece ha trovato il gol decisivo in Coppa delle Coppe nell’ultimo turno contro lo Standard Liegi.