Non solo la vittoria del Liverpool sul Tottenham; l’ultimo turno di Premier League ha visto anche lo zero a zero tra Watford e Bournemouth. Risultato che mette in evidenza una statistica drammatica dal punto di vista sportivo: cinque pareggi e altrettante sconfitte in dieci partite per gli Hornets che hanno ancora il numero zero nella casella delle vittorie. L’ultima è datata venti aprile ai danni dell’Huddersfield mentre in casa, a Vicarage Road, il club non conquista i tre punti dal due dello stesso mese contro il Fulham. Un vero e proprio record, negativo ovviamente, di cui la squadra avrebbe volentieri fatto meno. Situazione che il Watford ha già vissuto; nella stagione 2006/2007 spezzò la maledizione all’undicesima giornata (due a zero al Middlesbrough) ma a fine anno non riuscì a raggiungere la salvezza. Sabato la sfida al Chelsea e pensare che Deulofeu e compagni possano uscire dal campo con un risultato positivo è molto complicato. Come risolvere la situazione? Il cambio di allenatore, Quique Sánchez Flores al posto di Gracia, non ha portato i frutti sperati. In attesa di capire quale sarà il destino del Watford andiamo a vedere le peggiori partenze nella storia della Premier.

Il Watford e i precedenti

Tra i peggiori inizi nella storia della Premier League (non si possono citare tutti) spicca il disastro del Manchester City nella stagione 1995/96; i Citizens ottennero due soli punti nelle prime dieci giornate. Era una rosa completamente diversa da quella attuale e infatti alla fine dell’anno arrivò la retrocessione. L’impresa di salvarsi nonostante l’inizio pessimo riuscì al Crystal Palace, quattro punti nelle prime dieci giornate del 2017/18 e al Newcastle che, nello stesso lasso di tempo della stagione 2018/19, iniziò con tre punti. Abbiamo poi il precedente del Leicester; le Foxes, nel 2003/2004, retrocessero dopo aver iniziato il campionato con una vittoria, due pareggi e sette sconfitte. Dodici anni dopo il club conquisto la Premier sotto la guida di Ranieri.

Carabao Cup, l’occasione per rinascere

Corinthian-Casuals
Corinthian-Casuals

Torniamo al Watford; gli Hornets condividono il fatto di non aver ancora mai vinto in Inghilterra con il Corinthian-Casuals, squadra che milita in Isthmian League Premier Division. I ragazzi di Flores proveranno a invertire questa tendenza in Carabao Cup contro l’Everton nel match valido per gli ottavi di finale. Vincere per iniziare la stagione: il Watford vuole spezzare la maledizione.