Un anno di Bundesliga: Champions, sogno per molti

Il 2016 di calcio tedesco è terminato e, nel nostro viaggio riassuntivo, oggi facciamo tappa nella zona europea e, più precisamente, in quella Champions League che è un sogno per molto squadre. Ad inizio stagione, infatti, gran parte dei club desiderano entrare nel tabellone della massima competizione europea ma solo alcuni ci riescono. Andiamo ad analizzare quali sono le squadre che, questa stagione, lotteranno fino alla fine per aggiudicarsi un biglietto di prima classe con direzione Champions League.

Sogno Champions: Hoffenheim, dalla salvezza all’Europa

Una delle splendide realtà di questa Bundesliga è sicuramente l’Hoffenheim; i ragazzi di Julian Nagelsmann stanno facendo molto bene (sono l’unica squadra del campionato a non avere mai perso), ma i troppi pareggi (per ben dieci volte i Blau sono usciti dal campo con un punto) hanno impedito ai Blu di Germania di vivere una stagione ancora migliore di quella che stanno già disputando. A Sinsheim, però, non possono lamentarsi e, soprattutto devono dire grazie a Nagelsmann che sta compiendo un vero e proprio miracolo; dopo aver salvato una squadra che sembrava morta (calcisticamente parlando), il giovane allenatore vuole portare i suoi ragazzi a sentire la musica della Champions League.

Sogno Champions: Dortmund, entrare in Europa per non buttare la stagione

Aubameyang, Borussia Dortmund, Bundesliga, Sogno

Aubameyang, Borussia Dortmund, Bundesliga
Fonte: Skysports

I propositi del Borussia Dortmund erano ben diversi; i ragazzi di Tuchel, infatti, sognavano una stagione all’insegna del duello con il Bayern per la conquista del Meisterschale. La poca continuità di risultati, però, hanno portato le Wespen, alla pausa invernale, a meno dodici dalla vetta della classifica. Difficile immaginare una rimonta del Borussia che, a questo punto, deve assolutamente concentrarsi sul quarto posto, distante due punti e utile per accedere alla prossima Champions League. Concludere la stagione fuori dalla massima competizione europea sarebbe un fallimento totale per una squadra partita con ambizioni decisamente più grandi. Entrare in Champions, però, non sarà affatto facile sia per la concorrenza sia per l’assenza di Aubameyang; il Dortmund, infatti, dovrà fare a meno del suo uomo più importante, impegnato in Coppa d’Africa.

Sogno Champions: Colonia, stadio e Modeste i fattori determinanti

Modeste, Colonia, Bundesliga, Sogno

Modeste, Colonia, Bundesliga
Fonte: calcioweb.eu

Con venticinque punti in classifica il Colonia è in piena corsa per un posto in Champions League; i ragazzi di Peter Stöger stanno facendo un campionato strepitoso e trovarsi, alla pausa invernale, a quattro punti dal quarto posto è motivo di orgoglio. Alla ripresa del campionato il Colonia dovrà essere bravo a tenere questo ritmo per non mollare un sogno che, mai come quest’anno, può diventare realtà. Per arrivare in Champions gli uomini di Stöger dovranno fare affidamento sullo stadio e su Anthony Modeste. Il RheinEnergieStadion è una vera fortezza nel quale il Colonia ha ottenuto sedici dei venticinque punti totali; l’attaccante francese, invece, sta vivendo la sua stagione più prolifica a livello di goal e quest’anno è già a quota dodici reti.

Sogno Champions: Friburgo, ci devi credere

Friburgo, Bundesliga, Sogno

Friburgo, Bundesliga
Fonte: freesupertips

E’ sicuramente la squadra meno attrezzata tra quelle che stanno in alto in classifica ma, il Friburgo, ha tutte le capacità per sorprendere gli altri club. I ragazzi di Christian Streich, alla pausa invernale, si trovano all’ottavo posto con ventitré punti, a meno sei dal sogno chiamato Champions League; quando ripartirà il campionato il Friburgo riceverà il Bayern Monaco in una gara piuttosto complicata. Ma Grifo e compagni hanno il dovere di credere all’impresa perché, in questa pazza Bundesliga, tutto è possibile.

Impostazioni privacy