La 20 giornata di Bundesliga inizia al Borussia-Park con il testa coda tra Monchengladbach e Werder Brema. Sapore di Europa nelle sfide tra Hertha-Dortmund (big match di giornata) e Schalke-Wolfsburg; ultima spiaggia per Hoffenheim e Hannover. Punti pesantissimi invece alla Commerzbank-Arena tra Eintracht e Stoccarda. Infine il Bayern sfida il Leverkusen.

BORUSSIA MONCHENGLADBACH-WERDER BREMA

Nel consueto anticipo del venerdì gli uomini di Schubert vogliono sfruttare il turno, apparentemente favorevole, per conquistare punti preziosi per l’Europa; con una vittoria, infatti, i “Die Fohlen” salirebbero momentaneamente al terzo posto, in attesa degli scontri diretti del Sabato. Il Werder non vorrà comunque fare la vittima sacrificale. La situazione per i “Die Grun-Weiben” è abbastanza difficile e, l’unico modo per non perdere il treno per la salvezza è fare punti stasera sperando in un passo falso dello Stoccarda, punto di riferimento a 21 punti (più due sulla zona retrocessione)

EINTRACHT FRANCOFORTE-STOCCARDA

Sono punti pesantissimi quelli in palio alla Commerzbank-Arena dove si sfidano due squadre a pari punti, 21, e con solo obiettivo in testa: distaccarsi il più possibile dalla zona rossa. Gli uomini di Veh si affideranno al loro uomo di maggior esperienza, Alexander Meier, per continuare il loro cammino verso la permanenza in bundesliga. L’Eintracht viene da due vittorie casalinghe consecutive. E’ in un momento positivo anche lo Stoccarda, che dopo la pesante sconfitta di Dortmund ha infilato 5 risultati utili consecutivi con 2 pareggi e 3 vittorie. I ragazzi di Kramny non hanno intenzione di fermarsi ora.

HANNOVER-MAINZ

All’HDI-Arena va in scena una delle ultime possibilità per la squadra di Schaaf; i “Die Roten”, ultimi a 14 punti non hanno più margine di errore e con 7 punti di distanza dalla salvezza possono soltanto vincere. Di fronte, però, il Mainz vuole fare punti per cullare il sogno europeo, al momento distante solamente 2 punti. I padroni di casa, in un momento disperato, possono appellarsi alla statistica: i “Die Nullfunfer” non vincono in trasferta dal 4 Dicembre.

HERTHA BERLINO-BORUSSIA DORTMUND, IL BIG MATCH DI QUESTO TURNO DI BUNDESLIGA

Sfida ad alta quota all’Olympiastadion dove si affrontano la terza contro la seconda. I “Die Alte Dame” stanno facendo una stagione sorprendente ed in casa hanno ottenuto 20 dei 34 punti conquistati. Contro il Dortmund possono confermare quanto di buono fatto fino ad ora ed un eventuale vittoria porterebbe gli uomini di Dardai a meno 7 dal secondo posto. I “Die Wespen”, invece, vogliono blindare la seconda posizione e per farlo si affidano al loro bomber, Aubameyang già a quota 20 goal. Lo spettacolo è assicurato

INGOLSTADT-AUGSBURG

Un altro scontro diretto per la salvezza si gioca all’Audi-Sportpark tra gli uomini di Hasenhuttl e i ragazzi di Weinzierl. I padroni di casa, a quota 23 punti, vengono da una buona prova sul campo del Dortmund dove però non hanno ottenuto punti. l’Augsburg, 21 punti, vive un ottimo momento ed è imbattuto da 7 gare consecutive dove ha raccolto 15 punti ed ora vuole continuare la risalita per salvarsi il prima possibile.

SCHALKE-WOLFSBURG

Profumo d’europa alla Vetins-Arena. I “Die Knappen”, dopo la vittoria sul campo del Darmstadt, cercano continuità. Una vittoria, infatti, li potrebbe portare ad un solo punto dal terzo posto. I “Die Wolfe” non vincono dal 21 ottobre (6-0 sul Werder Brema) e in tasferta non ottengono un successo dal 24 ottobre (0-1 sul campo del Darmstadt). Per entrare in Europa bisogna cominciare a cambiare marcia.

BAYER LEVERKUSEN-BAYERN MONACO

Il Sabato di bundesliga si conclude con i campioni in carica che vanno a fare visita alla BayArena per affrontare gli uomini di Schmidt. Nonostante siano 21 i punti che separano le due squadre, la partita si preannuncia equilibrata. I “Werkself” in casa vengono da tre risultati utili consecutivi, dove hanno ottenuto 7 punti e realizzato 9 goal subendone solo 1. Gli uomini di Guardiola hanno una marcia spaventosa fatta di 17 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta con 50 goal fatti e 9 subiti. I bavaresi devono scacciare le voci che vogliono uno spogliatoio spaccato a causa dell’addio a fine stagione di Guardiola, e di un Vidal un pò troppo “su di giri” durante il ritiro invernale in Quatar

AMBURGO-COLONIA

L’anticipo domenicale si gioca all’Imtech Arena, dove gli uomini di Labbadia vogliono conquistare i tre punti per allontanarsi il più possibile dalla zona rossa (al momento il margine è di tre punti). L’avversario, però, non è semplice; infatti il Colonia, trascinato dai goal di Modeste, vuole vincere per avvicinare l’Europa e approfittare degli scontri diretti di giornata.

HOFFENHEIM-DARMSTADT

La 20 giornata si conclude al Wirsol-Rhein-Neckar-Arena dove i “Die Blau”, ultimi a 14 punti in compagnia dell’Hannover cercano un sussulto d’orgoglio per dare un senso alla loro stagione. Gli ospiti, invece, vogliono vincere per allontanarsi quasi definitivamente dal rischio retrocessione.