Bye bye Milan, la cessione è fatta: via per arrivare al bomber

Il Milan ha scelto su chi puntare in vista dell’attacco della prossima stagione ed è pronto al sacrificio per arrivare al bomber.

Con l’amichevole persa in maniera fragorosa contro la Roma si è conclusa la stagione del Milan costellata da fin troppi alti e bassi. La società è al lavoro ormai da tempo per cercare di trovare i giusti rinforzi per rilanciarsi in vista della prossima annata.

Milan mercato sacrificio bomber
Milan, pronto un sacrificio per il bomber (LaPresse) – footbola.it

L’addio di Olivier Giroud, giunto ormai alla sua scadenza del contratto, costringe il Milan a muoversi con velocità per quello che riguarda il discorso attaccante. La società rossonera è infatti alla ricerca di un bomber che possa caricarsi sulle spalle il peso del reparto offensivo e la scelta appare fatta. Il club meneghino ha un nome in cima alla propria lista ed è pronto a sacrificare un calciatore pur di arrivare al nuovo numero nove.

Calciomercato, il Milan è pronto al sacrificio pur di arrivare al bomber

Il Milan è pronto a sacrificare a titolo definitivo Alexis Saelemaekers per arrivare a Joshua Zirkzee. L’attaccante olandese è il primo nella lista dei Moncada e Ibrahimovic ed il belga, finora in prestito a Bologna è pronto a salutare a titolo definitivo diventando a tutti gli effetti un calciatore dei rossoblù.

L’accordo tra Milan e Bologna riguardante Alexis Saelemaekers è stato raggiunto un anno fa sulla base di un prestito annuale con diritto di riscatto fissato a circa 10 milioni di euro. Una somma che permetterà al Milan di portare da 40 milioni a 30 il prezzo dell’attaccante olandese, escluso di recente dalla lista dei convocati per Euro 2024.

Nei prossimi giorni le due società si incontreranno proprio per parlare dell’esterno offensivo belga e sarà l’occasione per porre le basi riguardanti la trattativa per il giovane attaccante.

Milan mercato colpo attaccante
Il Milan punta tutto su Zirkzee (LaPresse) – footbola.it

Il Bologna, dal canto suo, vorrebbe provare a trattenere i migliori calciatori in vista dell’annata che attenderà i rossoblù con il ritorno in Champions League dopo ben 60 anni. Le sirene di mercato riguardanti Zirkzee però sono molte ed il classe 2001 sembra essere quello più vicino alla cessione anche per questioni di ingaggio. La concorrenza non manca però ed il Milan dovrà guardarsi dai tentativi di Juventus, Napoli, Arsenal e Tottenham.

Nel frattempo i rossoneri dovranno prendere una decisione anche per quello che riguarda Luka Jovic. L’attaccante serbo potrebbe restare dopo un anno che lo ha visto migliorare nettamente il rendimento nella seconda parte di stagione. L’ex Fiorentina potrebbe infatti fare da chioccia a Zirkzee per migliorarne l’ambientamento nel suo primo anno in rossonero.

Impostazioni privacy