La Liga che ritorna in campo ma rimane attiva sul calciomercato, con le big che in attesa di fare il proprio debutto stagionale vanno a ultimare la rosa. Giornata chiave per tutte e tre le grandi di Spagna, con importanti considerazioni da fare soprattutto sulle possibili partenze. Vediamole squadra per squadra.

Real Madrid – Il calciomercato fin qui non ha portato praticamente nessuna novitĂ  in entrata (si registrano solo i ritorni dai prestiti, per quanto importanti nei casi di Odegaard e ReguilĂłn, o Hakimi e Ă“scar tra i giĂ  ceduti) ma neanche alcuna uscita importante, cosa che si pensava dal momento che la rosa contava su tanti giocatori per pochi posti. Gareth Bale, da tempo separato in casa, accetterĂ  il Manchester United solo se gli dovesse venire confermato l’ingaggio attuale di 15 milioni, per un’operazione davvero complicata. Lucas Vázquez invece ha rifiutato le proposte arrivate dal Qatar e potrebbe persino rimanere.

Barcellona – In casa Barcellona si avvicina sempre di piĂą l’arrivo di Depay, indiziato principale per sostituire Suárez che a oggi è lontano dalla Juventus, ma piĂą disponibile per altri trasferimenti. In Olanda danno giĂ  per fatto il trsferimento su cui comunque rimane grande ottimismo. Per Vidal invece si avvicina il momento del trasferimento all’inter dopo l’intesa di massima sulla cessione del cileno che ha giĂ  una base di accordo coi nerazzurri.

AtlĂ©tico Madrid -L’AtlĂ©tico invece non fa registrare grosse mosse ma comunque va a finalizzare una trattativa aperta da tempo. VerrĂ  pagato il riscatto di Yannick Carrasco, che dopo il ritorno in prestito dell’ultimo anno dalla Cina, sarĂ  confermato per la prossima stagione con Simeone, che nel frattempo spera di vedere il suo attacco con un nuovo look, possibilmente provando a prendere Suárez ora che il trasferimento alla Juventus sembra piĂą lontano.

Tra le ufficialitĂ  del giorno c’è quella di Borja GarcĂ­a all’Huesca, buon colpo per sperare nella salvezza e ottima chance per il calciatore di farsi vedere in Liga.