Un mese senza i più grandi protagonisti, impegnati a difendere i colori della propria nazione: la conferma della Coppa d’Africa non renderà felici tanti appassionati della Premier League e soprattutto gli allenatori delle big che perderanno i loro veri tesori. Da Salah a Mendy, passando per Mahrez e la sorpresa Benrahama, chi lascerà il campionato inglese dal 9 gennaio al 6 febbraio?

Arsenal

Photo by Alex Pantling/Getty Images
  • Thomas, Elneny, Aubameyang, Pepé
  • Partite saltate: Tottenham, Burnley, Wolverhampton (PL), Nottingham (Fa Cup), Liverpool (EFL)

Sicuramente l’Arsenal è tra le squadre che perderà più giocatori per questa Coppa d’Africa. L’assenza più importante sarà quella di Thomas che lascerà il centrocampo in mano ai giovanissimi lanciati da Arteta (al momento a riposo per Covid). In panchina poi mancheranno risorse importanti da lanciare a partita in corso, mentre diverso è il discorso che riguarda Aubameyang, ormai in rotta di collisione con i Gunners.

Leicester

Photo by Alex Pantling/Getty Images
  • Amartey, Mendy, Ndidi, Iheanacho
  • Partite saltate: Burnley, Brighton, Liverpool (PL), Watford (Fa Cup)

Importanti anche le assenze del Leicester che resterà scoperto soprattutto in attacco. A salvare le Foxes sarà la permanenza di Daka, l’unico in grado di potersi alternare a Vardy senza far perdere qualità al reparto più avanzato.

Liverpool

Salah Coppa d'Africa
Photo by Clive Brunskill/Getty Images
  • Salah, Mané, Keita
  • Partite saltate: Brentford, Crystal Palace,  Leicester (PL), Shrewsbury (FA Cup), Arsenal (EFL)

Poche ma pesantissime le assenze del Liverpool, forse la squadra più colpita da questa Coppa d’Africa. Klopp dovrà rinunciare ai 2/3 del suo attacco titolare, agli uomini simbolo del suo progetto. E a rendere peggiore la situazione è anche l’infortunio di Firmino: il brasiliano ha recuperato da poco ma non ha trovato ancora la forma migliore, quindi al momento l’unica certezza in avanti è rappresentata da Diogo Jota.

Chelsea

Mendy Coppa d'Africa
Photo by Alex Pantling/Getty Images
  • Mendy
  • Partite saltate: Manchester City, Tottenham, Brighton (PL), Chesterfield (FA Cup), Tottenham (EFL)

La Coppa d’Africa sarà l’occasione giusta per Kepa di mettersi in mostra. Il Chelsea perderà soltanto Mendy, il portiere che ha cambiato il volto dei Blues da quando è arrivato Tuchel. Il numero 1 migliore di tutto il campionato abbandonerà per un po’ la Premier League, mentre diversa è la situazione di Ziyech, non convocato dal Marocco per alcuni problemi con l’allenatore.

Manchester United

Photo by Gareth Copley/Getty Images
  • Bailly, Diallo
  • Partite saltate: Aston Villa, West Ham, Burnley (PL), Aston Villa (FA Cup)

Tutto sotto controllo per il Manchester United che perderà soltanto due giocatori, tra l’altro utilizzati spesso soltanto a partita in corso. Il campionato dei Red Devils continuerà senza intoppi e magari sarà l’occasione giusta per rubare qualche punto agli avversari.

Manchester City

Photo by Chris Brunskill/Getty Images
  • Mahrez
  • Partite saltate: Chelsea, Southampton, Brentford (PL), Swindon Town (FA Cup)

Non è una perdita importante per Guardiola, anche se nelle ultime stagioni Mahrez ha dimostrato di saper dare la marcia in più a tutta la squadra nei momenti di difficoltà. Le alternative in panchina non mancano e quindi per il City non si accende nessun allarme.

West Ham

Photo by Alex Broadway/Getty Images
  • Benrahama
  • Partite saltate: Leeds, Manchester United, Watford (PL), Leeds (FA Cup)

Anche nel caso del West Ham l’assenza è soltanto una, ma di un certo calibro. L’algerino in questa stagione è stato un elemento fondamentale per il cammino degli Hammers, anche se non ha saputo essere costante in tutto il girone di andata.