Euro 2024, date e orari delle gare dell’Italia di Spalletti

Conclusa la Serie A, i calciofili non avranno modo di annoiarsi grazie a Euro 2024, ecco quando scenderà in campo l’italia guidata da Luciano Spalletti.

L’estate non è una stagione sempre amata dagli appassionati di calcio, soprattutto perchè, una volta concluso il campionato, si deve in genere attendere l’inizio del prossimo per poter vivere l’emozione tipica delle gare ufficiali. Fortunatamente ci sono le amichevoli, ma a volte non bastano per chi ama vivere in tensione per un risultato positivo o negativo.

Questo “problema” però quest’anno sembra essere ridotto, grazie a Euro 2024, che vedrà l’Italia presentarsi da campione in carica con l’obiettivo di confermarsi dopo il successo ottenuto contro l’Inghilterra quando a guidare gli azzurri era Roberto Mancini. Ora sulla nostra panchina siede invece Luciano Spalletti, che non può che augurarsi di dare il massimo.

Euro 2024: gli appuntamenti della nostra Nazionale

Questi gli appuntamenti dell’Italia nella fase a gironi di Euro 2024, dove è stata inserita nel girone con Albania, Spagna e Croazia, raggruppamento certamente piuttosto impegnativo:

Italia-Albania: sabato 15 giugno 2024, ore 21 (a Dortmund)
Spagna-Italia: giovedì 20 giugno 2024, ore 21 (a Gelsenkirchen)
Croazia-Italia: lunedì 24 giugno, ore 21 (a Lipsia)

Il ct ha già diramato la lista dei 30 pre-convocati, che diventeranno 26 prima della spedizione in Germania. Già da ora ci sono stati alcuni scontenti, tra cui spiccano Manuel Locatelli e Giacomo Bonaventura, mentre ha fatto discutere la scelta di inserire Nicolò Fagioli, rimasto fermo per mesi perché squalificato per lo scandalo scommesse.

Questi i nomi:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham).

Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Riccardo Calafiori (Bologna), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Michael Folorunsho (Hellas Verona), Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Samuele Ricci (Torino).

Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Gianluca Scamacca (Atalanta), Mattia Zaccagni (Lazio).

Questi invece tutti i raggruppamenti:

Gruppo A: Germania, Scozia, Ungheria, Svizzera
Gruppo B: Spagna, Croazia, Italia, Albania
Gruppo C: Slovenia, Danimarca, Serbia, Inghilterra
Gruppo D: Polonia* (Galles/Finlandia/Estonia), Paesi Bassi, Austria, Francia
Gruppo E: Belgio, Slovacchia, Romania, Ucraina* (Israele/Bosnia/Islanda)
Gruppo F: Turchia, Georgia* (Grecia/Kazakistan/Lussemburgo), Portogallo, Repubblica Ceca

Impostazioni privacy