Dortmund: è ora di vincere alla Commerzbank-Arena

Prima la vittoria, di misura, con il Bayern Monaco per riaprire il discorso Bundesliga, poi la pazza vittoria in Champions League (per otto a quattro) contro il Legia; ora per i ragazzi di Tuchel arriva un altro esame, chiamato Eintracht Francoforte. Alla Commerzbank-Arena, contro i ragazzi allenati attualmente da Niko Kovač, il Borussia soffre tremendamente e gli ultimi due precedenti sono due sconfitte con tre goal subiti e nessuno fatto. Oggi, però, per le Wespen sono fondamentali i tre punti perché sarebbero un ulteriore segnale che ha il Dortmund di alzare, a fine anno, il Meisterschale.

Commerzbank-Arena, il fortino dell’Eintracht

L’ultima sconfitta casalinga risale al nove aprile scorso (0-2 contro l’Hoffenheim); da allora l’Eintracht, in casa, ha realizzato cinque vittorie e due pareggi. Quest’anno, alla Commerzbank-Arena, si sono già fermate Leverkusen, Colonia (sconfitte) e Bayern Monaco (uscito con un solo punto). Oggi i ragazzi di Kovac proveranno a fare lo scherzetto anche al Borussia Dortmund contro cui, tra le mura amiche, hanno un bilancio piuttosto positivo. Un eventuale successo delle Adler, abbinato ai passi falsi di chi sta davanti, potrebbe portare l’Eintracht al secondo posto; parlarne ora è prematuro ma l’Europa, con uno stadio così, è tutto fuorché impossibile.

Dortmund, il terzo tentativo deve essere quello vincente

Negli ultimi due anni il Dortmund è sempre uscito con “un pugno di mosche in mano” dalla Commerzbank-Arena, inviolabile per le Wespen. Oggi, però, la musica deve cambiare e i ragazzi di Tuchel dovranno trovare il modo di prendersi tre punti fondamentali per il proseguo del campionato. Un successo, infatti, sarebbe una gran prova di forza, specialmente da un punto di vista mentale: vincere dove nessuno, in questa stagione, è mai riuscito rappresenterebbe quel segno di maturità che più volte abbiamo chiesto al Borussia Dortmund.

L’Eintracht fa parte di quella famiglia di squadre che non ha ancora conosciuto sconfitta in casa; Il Dortmund, dopo la vittoria sul Bayern, vuole continuare la rincorsa alla testa della classifica (occupata dal Lipsia). Oggi qualcosa cadrà: l’imbattibilità casalinga dei ragazzi di Kovac o la possibilità di alzare il Meisterschale da parte degli uomini di Tuchel? I novanta minuti della Commerzbank-Arena ci daranno la risposta.

Impostazioni privacy