Dove vedere Italia-Turchia in Tv e in streaming

Ecco tutte le indicazioni per chi vuole sapere dove vedere Italia-Turchia in Tv, amichevole che avvicina entrambe le Nazionali a Euro 2024.

Si avvicina l’appuntamento con Euro 2024, in programma in Germania, dove l’Italia si presenterà da campione in carica dopo il successo ottenuto tre anni fa in inghiterra, anche se questa volta con un altro commissario tecnico, Luciano Spalletti.

In questi giorni tutte le Nazionali hanno così organizzato una serie di emichevoli per poter presentarsi al meglio quando non sarà più possibile sbagliare. Gli azzurri affronteranno un avversario di tutto rispetto come la Turchia, guidata da qualcuno che conosce bene il calcio italiano come Vincenzo Montella. Il ct si è fatto davvero apprezzare dopo avere conquistato la qualificazione agli Europei grazie anche a una storica vittoria sul campo della Croazia.

Dopo la Turchia, l’Italia affronterà la Bosnia nella seconda e ultima amichevole di preparazione. Quindi sarà il turno dell’esordio agli Europei, sabato 15 giugno contro l’Albania.

Dove vedere Italia-Turchia in Tv e in streaming – Come vedere la gara in Tv

L’amichevole Italia-Turchia è in programma questa sera, martedì 4 giugno 2024, alle ore 21. Si gioca alo Stadio Dall’Ara di Bologna.

Il match come tutte le gare della nostra Nazionale sarà trasmessa in diretta e in esclusiva in chiaro sulla Rai: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Raiuno.

Non mancherà la possibilità di vivere le emozioni dell’incontro anche in streaming, opzione adatta per chi non può stare davanti alla Tv di casa. Basta utilizzare l’app gratuita RaiPlay, scaricabile su una smart tv ma anche su qualsiasi dispositivo mobile (pc, smartphone, tablet), con l’alternativa del sito ufficiale.

La telecronaca della partita è affidata ad Alberto Rimedio, affiancato da Antonio Di Gennaro per il commento tecnico.

Dove vedere Italia-Turchia in Tv e in streaming – Le probabili formazioni

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecnici:

ITALIA (4-2-3-1): Vicario; Di Lorenzo, Mancini, Bastoni, Dimarco; Cristante, Jorginho; Orsolini, Pellegrini, Chiesa; Retegui. Ct. Spalletti

TURCHIA (4-2-3-1): Bayındir; Celik, Bardakci, Kabak, Muldur; Calhanoglu, Ayhan; Aydin, Yazici, Yildiz; Yilmaz. Ct. Montella.

Impostazioni privacy