La grande sorpresa in negativo delle partite delle 19.00 di Europa League è la sconfitta dell’Athletic Bilbao contro gli ucraini dello Zorya Luhansk: un gol sugli sviluppi di un corner e una prestazione totalmente da dimenticare regalano una bordata di fischi da parte del pubblico del San Mamés che non gradisce un passo falso inaspettato.

Passo falso grave anche per il Colonia che dopo la sconfitta con l’Arsenal perde anche contro la Stella Rossa di Belgrado. Nonostante la bellissima cornice di pubblico i tedeschi perdono per 1-0 per mano di un bel gol di Boakye, scatenato quest’anno nei match europei. L’ex conoscenza della Serie A porta il Crvena Zvezda al secondo posto dietro l’Arsenal.

Vittoria pesante invece per il Red Bull Salisburgo che batte per 1-0 il Marsiglia grazie ad una rete di Dabbur mentre nell’altra gara del girone il Konyaspor vince per 2-1 contro il Vitoria Guimaraes e sconvolge la classifica del girone che attualmente vede gli austriaci primi a 4 seguiti dai francesi e i turchi a 3 e i portoghesi a 1.

L’altro risultato sconvolgente di giornata arriva sempre dal girone dell’Athletic ed è il successo dell’Ostersund sull’Hertha Berlino grazie ad un 1-0 che rende più che credibile la cavalcata europea della matricola svedese. Disastroso in generale il percorso europeo fin qui delle tedesche.

Nel gruppo di Zenit e Real Sociedad il Rosenborg batte per 3-1 i macedoni del Vardar che escono comunque soddisfatti perché trovano il primo storico gol in Europa League con un bellissimo pallonetto di Alves. Nel girone i norvegesi assieme alla Real inseguono lo Zenit a 3 punti di distacco.

Nel Gruppo G il Lugano cade contro la Steaua Bucarest in casa: i romeni si lanciano così in testa nel girone inseguiti dalla coppia Viktoria Plzen-Apoel Beer Sheva, squadra che si sono affrontate nell’altra gara del girone con i cechi che hanno vinto per 3-1. Entrambe le squadre a 3 punti rincorrono la capolista che ne ha invece 6.

Per concludere nella gara delle 17.00 Astana e Slavia Praga hanno pareggiato per 1-1 e attendono il risultato di Maccabi Tel Aviv-Villarreal.