Esperimento fallito per Klopp, Liverpool costretto alla rimonta

Inedito 3-5-1-1 senza i soliti titolari ma con alcuni dei giovani talenti tenuti solitamente in panchina: questa la veste con cui il Liverpool si è presentato alla partita contro lo Stoke City, avversario non irresistibile ma che ha rischiato di fare il colpaccio a causa delle bizzarre scelte di Klopp.

La nuova formazione, che ha lasciato a bocca aperta tutti i tifosi e gli addetti ai lavori, non ha sicuramente dato i frutti sperati dal tecnico tedesco che forse avrebbe voluto mettere in scena un’altra delle sue grandi rivoluzioni, non riuscita però forse a causa degli interpreti. Fuori Firmino e Coutinho, due dei giocatori più in forma dell’ultimo periodo, dentro giovani talenti come Woodburn e Alexander-Arnold: la sostituzione non rende affatto, tanto da permettere allo Stoke City di passare incredibilmente in vantaggio alla fine del primo tempo.

La musica cambia quando in scena entrano i due campionissimi: nel giro di appena due minuti sono proprio i neo entrati Coutinho e Firmino a cambiare le sorti della partita, dando vita ad una rimonta lampo che salva almeno la faccia a questi inediti Reds. Oltre alla capacità del Liverpool di rialzarsi dalle situazioni difficili, già messa in mostra in altre occasioni, la partita contro i Potters ha mostrato quanto la squadra di Klopp abbia bisogno dei suoi pilastri per andare avanti: le assenze per infortunio di Mane e Lallana sono già due grandi ostacoli per una squadra che ha voglia di vincere per tornare a calcare i palcoscenici della Champions League, a cui non bisogna assolutamente abbinare esperimenti folli per restare in scia alle avversarie.

Fortunatamente per il Liverpool l’avversario non era dei migliori, ma contro una squadra leggermente più in forma a questo drastico cambiamento di formazione si sarebbe abbinato un grave passo falso: per adesso il terzo posto resta saldamente nelle mani dei Reds, distanti due punti dal Manchester City, che per queste ultime partite dovranno rinunciare alle sperimentazioni per puntare forte sulla concretezza.

Impostazioni privacy