Euro 2024, la Spagna di De La Fuente: assenti illustri

La Spagna, prossima avversaria dell’Italia ai prossimi europei (completano il girone la Croazia e l’Albania) inizia a prendere forma. Il commissario tecnico Luis de la Fuente ha annunciato i 29  della pre-lista che lotteranno per i 26 posti che viaggeranno in Germania per partecipare agli Europei.

I grandi assenti nella lista di Luis De La Fuente

Marco Asensio Spagna
Immagine | Epa

Al netto delle scelte operate dal neo commissario tecnico, il ricambio generazionale è evidente. Dei 24 calciatori portati da Luis Enrique in Qatar per i mondiali 2022, quando la nazionale si è fermata agli ottavi di finale uscendo di scena contro il Marocco ai calci di rigore, sono appena 11 i superstiti: Unai Simón, Raya, Carvajal, Laporte, Rodrigo, Marcos Llorente, Olmo, Morata, Ferran, Nico Williams e Pedri. Alcune scelte sono oggettivamente sorprendenti: fuori Pedro Porro del Tottenham e Pau Torres dell’Aston Villa. Rilevante è l’assenza di Lucas Vázquez, considerato il sostituto naturale di Carvajal. Polemiche anche per l’esclusione di Miguel Gutiérrez, esterno basso che non ha ancora esordito con la Roja, ma fra i migliori interpreti della straordinaria stagione al Girona.

Alla fine Luis de la Fuente ha deciso per Grimaldo (Leverkusen) e Cucurella (Chelsea). Il grande assente è Marco Asensio che non ha trovato continuità al PSG a causa di infortuni ed è uscito dai radar. Sarebbe stata altrettanto o forse anche più sorprendente la convocazione di Sergio Ramos. A 38 anni, il difensore del Siviglia non gioca con la nazionale da marzo 2021, ma il suo è comunque un nome che suscita sempre grande interesse anche perché il diretto interessato non ha mai nascosto la propria volontà e disponibilità a continuare a vestire la maglia della Roja.

Scelte forzate: Spagna con tanta qualità ma…

De la Fuente ha utilizzato 49 giocatori nella fase di qualificazione. Rinuncia giocoforza a Gavi, Balde, Gayà e Yeremy Pino. Fuori anche Borja Mayoral, capocannoniere insieme a Morata che non ha mai avuto un grandissimo rapporto con la nazionale. De la Fuente ha comunque diverse frecce al proprio arco e grande qualità. Ecco l’elenco completo.

PORTIERI: Unai Simón (Athletic Bilbao), Remiro (Real Sociedad), David Raya (Arsenal)

DIFENSORI: Jesús Navas (Siviglia), Carvajal (Real Madrid), Le Normand (Real Sociedad), Laporte (Al-Nassr), Nacho (Real Madrid), Vivian (Athletic Bilbao), Cubarsí (Barcellona), Grimaldo (Bayer Leverkusen), Cucurella (Chelsea)

CENTROCAMPISTI: Zubimendi (Real Sociedad), Rodri (Manchester City), Mikel Merino (Real Sociedad), Fabián Ruiz (Psg), Pedri (Barcellona), Marcos Llorente (Atletico Madrid), Fermín (Barcellona), Aleix García (Girona), Baena (Villarreal)

ATTACCANTI: Lamine Yamal (Barcellona), Ferran Torres (Barcellona), Dani Olmo (Lipsia), Nico Williams (Athletic Bilbao), Ayoze (Betis Siviglia), Morata (Atletico Madrid), Joselu (Real Madrid) Oyarzabal (Real Sociedad)

 

 

Impostazioni privacy