In attesa di ufficializzare l’arrivo di Lionel Messi, il PSG vince la prima partita di questa Ligue 1 grazie alle reti di Achraf Hakimi e Mauro Icardi. Nonostante le tante assenze dovute a infortuni, come nel caso di Sergio Ramos, o di ritorno posticipato dalle vacanze – Donnarumma, Neymar, Di Maria e Marquinhos giusto per citarne alcuni – la formazione di Pochettino riesce a fare bottino pieno contro un Troyes voglioso di dimostrare di aver meritato la promozione nella massima serie. Gli uomini di Batlles combattono fino al fischio finale impensierendo più volte la porta difesa da Keylor Navas. L’Estac dimostra fin da subito che i tanti proclami fatti in estate poggiano su basi solide e nonostante la sconfitta i numerosissimi e chiassosissimi tifosi dell’Aube possono ritenersi soddisfatti.

I padroni di casa riescono a portarsi addirittura in vantaggio ad inizio partita grazie al colpo di testa vincente di El Hajjam ma subiscono l’onda d’urto del PSG. Sebbene i parigini siano lontani dalla loro forma migliore dispensano già un gran calcio. L’asse Herrera-Hakimi porta subito la squadra al pareggio con il marocchino ex-Inter che segna al debutto in Ligue 1. Poi ci pensa Mbappe. Il fenomeno francese è abilissimo a sfruttare un’altra meravigliosa palla giocata da Herrera e pescare Mauro Icardi, altrettanto bravo a ingannare difensori e portiere avversari.

Interista che viene, interista che va? La strana coppia Hakimi-Icardi

Come scritto precedentemente entrambi i gol del Paris Saint-Germain sono arrivati da due giocatori che hanno vestito la maglia dell’Inter. Il laterale di destra lo ha fatto solo per una stagione ma è entrato nel cuore dei tifosi in quanto uno dei protagonisti della vittoria del campionato. Il centravanti invece ha contribuito fortemente alla rinascita dei nero-azzurri salvo poi incrinare irrimediabilmente il rapporto e perdere tutto l’affetto dei suoi sostenitori.

Ciò nonostante i due non dovrebbero restare insieme a lungo e per un interista che arriva ce ne è uno che va. Le voci di mercato su Mauro Icardi non si fermano mai. Il possibile arrivo di Lionel Messi non fa che allontanare ancora di più l’attaccante argentino da una squadra in cui troverebbe sempre meno spazio. Le squadre interessate a lui sono numerose ma il PSG non fa sconti a nessuno. I milioni investiti sull’ex Sampdoria sono molti e il pensiero di perderlo a costo di saldo preoccupa la dirigenza. A far tirare un sospiro di sollievo ai parigini però ci pensa proprio Hakimi che sembra essere già a suo agio con la nuova maglia.