L’Italia si è qualificata alla fase finale dell’Europeo Under 21 del 2023 che si terrà in Georgia e Romania: bastava un pari contro l’Irlanda nell’ultima giornata per certificare la qualificazione ed è arrivato un successo. Gli Azzurrini di Nicolato hanno vinto per 4-1 ad Ascoli senza troppe difficoltà e parteciperanno per la sesta edizione consecutiva all’Europeo di categoria. Le reti sono state di Rovella su calcio di rigore, Cambiaghi, Pellegri e Quagliata mentre per gli irlandesi è stato inutile il gol della bandiera di Coventry.

rovella
(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Il punto sulle qualificazioni

L’Italia chiude il proprio girone al primo posto con 24 punti in 10 partite, imbattuta durante tutto il percorso fatto di 7 vittorie e 3 pareggi. Gli Azzurrini vanno dunque alla fase finale dove si sono qualificate anche le seguenti squadre

  • Vincente del Gruppo A (Croazia/Norvegia), Germania, Spagna, Portogallo, Olanda, Inghilterra, Francia e Belgio come prime classificate degli altri gironi
  • Svizzera come migliore seconda
  • Georgia e Romania come Paesi ospitanti

A queste 12 nazionali si aggiungeranno le quattro che usciranno fuori dagli spareggi, composti dalle altre otto seconde classificate, ossia 2a Gruppo A (Croazia/Norvegia), Ucraina, Repubblica Ceca, Slovacchia, Irlanda, Danimarca, Israele, Islanda.