Lallana stende il Boro, sorride il Liverpool

Dopo una sconfitta ed un pareggio inaspettati ritorna alla vittoria il Liverpool conto il Middlesbrough: mattatore assoluto della serata Adam Lallana, autore di due gol strepitosi e di un assist che fanno balzare i Reds al secondo posto, appaiato all’Arsenal e distante sei punti dalla vetta ancora saldamente nelle mani di Antonio Conte e del suo Chelsea.

Adam Lallana, la vera punta di diamante

Non c’era bisogno di questa prestazione per confermare quello che è ben chiaro fin dall’inizio di questa stagione: la gestione Klopp ha regalato ad Adam Lallana una crescita importante, trasformandolo da centrocampista tuttofare a vera pedina essenziale della squadra. Assieme al suo infortunato compagno di reparto Coutinho, l’ex Southampton è diventato il vero spauracchio per le difese avversarie, grazie alla sua grande capacità di servire i compagni e di andare a rete con una facilità impressionate. È la pura matematica a darci conferma di questo sviluppo: 6 gol e altrettanti assist in 16 giornate è il bottino che Lallana ha conquistato fino ad ora, un piccolo patrimonio sicuramente destinato ad aumentare da qui alla fine della stagione.

Klopp non si ferma

Oltre l’importante vittoria e la bella prestazione, c’è un Liverpool che ha ancora bisogno di lavorare sodo per poter restare stabilmente nelle zone più nobili della classifica. Dopo aver revisionato la squadra in estate cedendo buoni giocatori come Ibe e Benteke, Klopp ha formato un gruppo totalmente rivoluzionato che ha dato i suoi frutti fino ad ora. Gli infortuni di Coutinho, Can e Sturridge però non hanno di certo aiutato il tecnico tedesco che dopo due partite da incubo sembra aver trovato il giusto equilibrio per mandare avanti la sua squadra, riuscendo ad inserire in panchina anche giovani promettenti come Ejaria e Woodburn. A premiare i Reds è stata anche la scelta di Klopp di far riposare Karius, il giovane portiere che fino ad ora non ha mai regalato sicurezze alla squadra: con il più esperto Mignolet fra i pali il Liverpool ha chiuso la pratica Middlesbrough senza subire gol, situazione che sicuramente fa molto bene al morale. Segnali sicuramente positivi da cui Klopp dovrà ripartire per rendere grande la sua squadra e regalare finalmente un sogno ai suoi tifosi.

Impostazioni privacy