Liga: la preview della diciassettesima giornata

Il Natale si avvicina e la Liga ha deciso di accompagnarci, giorno dopo giorno, alla festività del 25 dicembre. Il programma della massima divisione spagnola è infatti spalmato su più giorni, si parte questa sera per finire con i tre match di sabato 23. Ogni giorno avremo qualcosa da guardare, andiamo dunque a scoprire insieme che partite ci aspettano, spicca ovviamente il Clasico del 23 dicembre alle ore 13.00 tra Real Madrid e Barcellona.

MARTEDÌ 19/12

Levante – Leganés (ore 21.30)

La 17esima giornata di Liga parte con un match molto interessante, a sfidarsi saranno infatti due squadre che hanno iniziato alla grandissima questo campionato ma che ora stanno vivendo un periodo complicato. Il Levante, padrone di casa, nelle ultime cinque partite ha trovato una sola vittoria con due pareggi e due sconfitte, i 17 punti in classifica sono comunque un buon bottino per una squadra neopromossa. Il Leganés, che ha una partita in meno, si trova 3 punti sopra al Levante e vuole tornare a far vedere quanto di buono fatto soprattutto nelle primissime giornate.

MERCOLEDÌ 20/12

Getafe – Las Palmas (ore 19.30)
Real Sociedad – Siviglia (ore 21.30)

Alle 19.30 di mercoledì sera scenderanno in campo Getafe e Las Palmas, i primi non sono riusciti a dare continuità alla vittoria della 14esima giornata ottenuta contro il Valencia trovando solamente un punto nelle ultime due uscite in Liga. Il Las Palmas è invece alla ricerca disperata di punti per uscire il prima possibile dalla zona retrocessione, il pareggio del weekend scorso contro l’Espanyol ha lasciato un po l’amaro in bocca. Nel secondo match, quello delle 21.30, si affronteranno Real Sociedad e Siviglia. La Real Sociedad non vince in Liga addirittura dal 5 novembre, i punti di ritardo rispetto al sesto posto non sono però tantissimi, sono infatti 4 le lunghezze che dividono il Villarreal dai Txuri-urdin. Il Siviglia, dal canto suo, nelle ultime due partite ha trovato prima la nettissima sconfitta contro il Real Madrid e poi lo scialbo 0-0 casalingo contro il Levante, i ragazzi di Berizzo vogliono tornare alla vittoria per rimanere agganciati alla zona Champions League.

GIOVEDÌ 21/12

Eibar – Girona (ore 19.30)
Alavés – Malaga (ore 21.30)

Ad aprire la serata di giovedì ci penseranno due squadre che stanno vivendo un periodo davvero esaltante, l’Eibar ospiterà il Girona. I ragazzi di Mendilibar, dopo un inizio di Liga pieno zeppo di problemi, sembrano essere tornati quelli della scorsa stagione, la striscia aperta di cinque risultati utili consecutivi ha fatto risalire i baschi fino al nono posto in classifica. Il Girona si trova, contro ogni aspettativa, in settima posizione con 23 punti conquistati ed è reduce da due vittorie consecutive. Nell’altro match del giovedì l’Alavés ospiterà il Malaga in quello che è a tutti gli effetti uno scontro salvezza. I bianco azzurri padroni di casa, prima della sconfitta di misura subita al Wanda Metropolitano, avevano trovato due belle vittorie che hanno portato i punti in classifica a 12. Il Malaga continua a confermare una grande incostanza nei risultati, nelle ultime cinque partite sono arrivate infatti due vittorie, due sconfitte e un pareggio.

VENERDÌ 22/12

Betis – Athletic Club (ore 19.30)
Espanyol – Atletico Madrid (ore 21.30)

Nella serata di venerdì troviamo in programma altre due partite. Nella prima il Betis, che nella 16esima giornata è tornato alla vittoria battendo in trasferta il Malaga e che ha solamente tre punti di svantaggio nei confronti del Villarreal sesto, ospiterà un Athletic Club reduce dallo 0-0 casalingo nel derby basco contro la Real Sociedad, Aduriz e compagni vogliono risalire la classifica il prima possibile visto che l’obiettivo di inizio stagione era la qualificazione alla prossima Europa League, il sesto posto dista ad oggi 6 punti. Nella seconda partita l’Espanyol, reduce da un pareggio che ha interrotto una striscia di due sconfitte consecutive, attende al Cornellà-El Prat l’Atletico Madrid. I colchoneros, sfruttando il passo falso del Valencia, hanno conquistato la seconda posizione e ora si lanciano alla rincorsa del Barcellona.

SABATO 23/12

Real Madrid – Barcellona (ore 13.00)
Valencia – Villarreal (ore 16.15)
Deportivo la Coruña – Celta Vigo (ore 18.30)

Ad aprire il sabato di Liga ci sarà un match che non bisogna assolutamente perdere, al Santiago Bernabeu scenderanno in campo Real Madrid e Barcellona che daranno vita, ne siamo sicuri, ad un Clasico spettacolare. Le merengues hanno appena alzato al cielo il Mondiale per Club e dunque arrivano a questa sfida con il morale alle stelle, i punti di distacco in classifica rispetto alla capolista Barça sono attualmente 11 (con una partita da recuperare per i blancos) ed è chiaro che in caso di sconfitta i sogni di titolo svanirebbero quasi del tutto. I ragazzi di Valverde, dopo il doppio pareggio con Valencia e Celta Vigo, hanno ripreso la loro marcia che li vede ancora imbattuti e con ben 6 punti di vantaggio rispetto all’Atletico Madrid secondo. Dopo il big match di giornata scenderanno in campo altre quattro squadre per chiudere il 17esimo turno di Liga. Le prime due che si sfideranno saranno Valencia e Villarreal con i primi che sono reduci dalla brutta sconfitta subita sul campo dell’Eibar che li ha fatti scendere al terzo posto in classifica mentre i secondi sono appena tornati alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive. Le ultime due squadre a scendere in campo prima di entrare nel clima natalizio saranno Depor e Celta Vigo. I galiziani hanno solamente tre punti di vantaggio rispetto al terzultimo posto e la sconfitta nell’ultimo turno contro il Barcellona, 4-0, ha scosso una squadra che era reduce da una bella vittoria contro il Leganés. A far visita al Depor ci sarà un Celta Vigo reduce da due sconfitte consecutive, i 6 punti di distacco dalla sesta posizione non sembrano però essere impossibile da colmare vista l’ottima qualità tecnica della rosa dei celestes.

Impostazioni privacy