Lipsia-Hertha Berlino, ricominciare a correre

Nell’ultima giornata sono state fermate da Ingolstadt e Werder Brema, perdendo punti pesanti in chiave primo posto; il Lipsia si è visto raggiungere dal Bayern Monaco, mentre l’Hertha ha perso una grande occasione per avvicinarsi alla vetta della classifica. Oggi, nella cornice della Red Bull Arena, si sfidano in quello che è sicuramente il big match di giornata e, per le due squadre, l’unica cosa che conta sono i tre punti ; vincere, infatti, vuol dire restare in scia del Bayern (impegnato nella trasferta, non impossibile, di Darmstadt), ma soprattutto significa rispondere positivamente al tonfo di una settimana fa. Lipsia-Hertha, ricominciare a correre per non lasciare campo libero ai ragazzi di Ancelotti.

Ricominciare: il Lipsia per dimostrare di essere davvero grande

La sconfitta contro l’Ingolstadt ha minato le certezze di una squadra certamente non abituata a certe posizioni di classifica; il Lipsia, però, con un successo può subito riprendere il cammino, lasciandosi alle spalle quello che verrebbe considerato un semplice incidente di percorso. La gara contro l’Hertha è fondamentale per dimostrare di essere davvero una grande squadra che può lottare fino alla fine per il Meisterschale. E’ forse il primo momento difficile della stagione per i ragazzi di Hasenhüttl obbligati a vincere per dimostrare che la sconfitta ha rinforzato, è non indebolito, la squadra più odiata di tutta la Germania.

Ricominciare: Hertha, serve una prova di forza

L’Hertha Berlino, dopo la brutta sconfitta di settimana scorsa contro il Werder Brema, deve vincere per riprendere il cammino anche se il calendario non regala, ai ragazzi di Pál Dárdai, un impegno semplice; forse, però, la sfida contro la capolista farà in modo che la vecchia signora scenda in campo senza sottovalutare l’avversario. Per uscire dalla Red Bull Arena con dei punti serve una prova di forza, serve la partita perfetta che l’Hertha Berlino deve fornire se vuole restare in corsa per il titolo.

Impostazioni privacy