Sarà un Liverpool inedito quello del Villa Park: due partite consecutive in due continenti diversi hanno costretto i Reds a sdoppiarsi, nel vero senso della parola. Mentre la prima squadra volerà in Qatar assieme a Jurgen Klopp per la partita d’esordio del Mondiale per Club, la sfida di FA Cup conto l’Aston Villa sarà affidata esclusivamente ai giovani provenienti dalle squadre Under 23 e Under 18.
Alcuni dei possibili 11 titolari che saranno scelti da Neil Critchley sono volti conosciuti dalle parti di Anfield, ma per la maggior parte di loro si tratterà di un debutto assoluto nel mondo dei grandi. Ma chi sono i ragazzi che sostituiranno il Liverpool per una notte? Abbiamo creato una breve guida ai talenti emergenti dei Reds che potrebbero partire dal primo minuto in coppa.

Caoimhin Kelleher

 

liverpool

Getty Images

  • Ruolo: Portiere
  • Età: 21 anni

Non ci sarà l’emozione della prima porta per Kelleher, dato che quest’anno ha già giocato come titolare in League Cup nelle partite contro MK Dons e Arsenal, parando addirittura un rigore nella partita contro i Gunners. I guantoni dunque non possono che essere affidati a lui: nell’Under 23 gioca davvero poco, dato che Klopp preferisce farlo viaggiare molto spesso assieme alla prima squadra, con la quale ha guadagnato anche 10 panchine durante l’infortunio di Alisson in questa stagione.

Ben Winterbottom

liverpool

Getty Images

  • Ruolo: Portiere
  • Età: 18 anni

Un possibile concorrente per la porta potrebbe essere Winterbottom. Il ragazzino cresciuto a Preston ha avuto modo di fare esperienza al Blackburn Rovers, squadra grazie alla quale è riuscito a raffinare ancora di più il suo grande talento.

Ki-Jana Hoever

Getty Images

  •  Ruolo: Difensore centrale/Terzino
  • Età: 17 anni

Anche in questo caso si tratta di uno dei ragazzi più conosciuti dell’Academy del Liverpool. Un anno fa era salito agli onori della cronaca per aver deciso il derby contro l’Everton in Premier League 2 e da allora non si è più fermato: la duttilità in difesa è uno dei suoi pregi, ma in FA Cup potrebbe essere schierato come difensore centrale accanto a un altro suo giovanissimo collega. Inoltre quest’anno si è sbloccato anche in coppa, segnando il 2-0 contro il MK Dons.

Sepp van den Berg

Getty Images

  • Ruolo: Difensore Centrale
  • Età: 17 anni

Passare dallo Zwolle al Liverpool è un salto difficile da affrontare, per tutti ma non per van den Berg. Il giovanissimo olandese si è adattato subito ai ritmi duri della Premier League e assieme a Hoever potrebbe creare una coppia di centrali insuperabile per l’Aston Villa.

Morgan Boyes

Getty Images

  • Ruolo: Difensore centrale
  • Età: 18 anni

Se Hoever dovesse essere schierato come terzino, l’alternativa al centro della difesa potrebbe essere proprio Boyes, capitano del Galles Under 19. È ancora un passo indietro rispetto al duo citato prima, ma resta un difensore molto robusto e preciso nei passaggi che all’occorrenza può ricoprire anche il ruolo di terzino sinistro.

Tom Clayton

Getty Images

  • Ruolo: Difensore centrale
  • Età: 18 anni

All’inizio della stagione Clayton ha salutato l’Under 18 per passare con i nuovi compagni dell’Under 23. Probabilmente non sarà in campo dal primo minuto, ma per Critchley rappresenta un’ottima alternativa per la panchina.

Tony Gallacher

Getty Images

  • Ruolo: Terzino sinistro
  • Età: 20 anni

Nel campionato scozzese era uno dei talenti più promettenti ed è per questo che quando nel 2018 si è trasferito a Liverpool dal Falkirk, tutti avevano grandi aspettative sul suo futuro. Purtroppo non è mai scattata la scintilla con i Reds e Gallacher potrebbe lasciare la squadra già il prossimo gennaio. Nel frattempo, l’allenatore può contare ancora su di lui come rinforzo per la difesa.

Yasser Larouci

Getty Images

  • Ruolo: Terzino sinistro
  • Età: 18 anni

Nel 7-0 rifilato al Napoli in Youth League ha subito un brutto infortunio che lo ha tenuto ai box per qualche settimana, ma contro l’Aston Villa le possibilità di vederlo partire come titolare sono davvero elevate. Nel corso della preparazione estiva si è aggregato alla prima squadra, una situazione che gli ha permesso di accumulare esperienza nonostante la sua giovane età.

Pedro Chirivella

Getty Images

  • Ruolo: Centrocampista centrale
  • Età: 22 anni

Sarà uno dei più grandi di questo Liverpool rivoluzionario e anche uno dei più quotati per portare al braccio la fascia da capitano. Chirivella è uno dei talenti più promettenti dell’Academy del Liverpool che gli ha permesso già di farsi le ossa mandandolo in prestito in Olanda nelle passate stagioni.

Herbie Kane

Getty Images

  • Ruolo: Centrocampista centrale
  • Età: 21 anni

A differenza del suo quasi omonimo non è un bomber d’area di rigore, ma un centrocampista capace di gestire il gioco e segnare anche qualche gol. Ha già fatto il suo debutto con la prima squadra dei Reds in occasione della partita contro il MK Dons.

Elia Dixon-Bonner

Liverpool FC

  • Ruolo: Centrocampista centrale
  • Età: 18 anni

In questa stagione nell’Under 23 Critchley si è affidato molto spesso a Dixon-Bonner e per questo motivo potrebbe essere uno dei centrocampisti titolai anche al Villa Park. Il diciottenne ha già all’attivo 24 presenze con l’Academy (più di tutti gli altri), alcune delle quali vissute anche da capitano, con in più 5 reti segnate e altrettanti assist.

Leighton Clarkson

Liverpool Echo

  • Ruolo: centrocampista
  • Età: 18 anni

Clarkson è uno dei giovani sempre presenti sulla panchina del Liverpool nel corso di questa FA Cup. Negli Under 18 è ormai un punto fisso della squadra ed è l’unico giocatore ad aver creato 12 occasioni da gol, molte in più rispetto ai suoi compagni. La sua bravura in campo aperto potrebbe finalmente fargli guadagnare qualche minuto in campo.

Isaac Christie-Davies

Getty Images

  • Ruolo: Trequartista
  • Età: 22 anni

Anche per quanto riguarda la trequarti la concorrenza è davvero tanta. Uno dei nomi più accreditati è quello del gallese, moto più noto per le sue marachelle fuori dal campo che per meriti sportivi. Critchley però potrebbe decidere di fare affidamento su di lui in una circostanza così importante, sfruttando soprattutto la sua duttilità per cambiare volto alla squadra a partita in corso.

Jake Caino

liverpool

ESPN

  • Ruolo: Trequartista
  • Età: 18 anni

Quasi sicuramente non sarà schierato dal primo minuto, ma Caino è uno dei giovani più interessanti del Liverpool. Come trequartista ha già segnato 7 gol in stagione e in passato è stato chiamato spesso da Jurgen Klopp per allenarsi assieme alla prima squadra, un privilegio concesso soltanto a pochi ragazzi della sua età.

Rhian Brewster

liverpool

Getty Images

  • Ruolo: Attaccante
  • Età: 19 anni

La curiosità più grande riguarda sicuramente l’attacco. Fra i possibili componenti potrebbe esserci Brewster, uno dei pupilli di Klopp che lo ha messo in panchina addirittura nella finale di Champions League contro il Tottenham. Sfortunatamente nel corso della partita contro il Sunderland Under 23 ha subito un infortunio e probabilmente al Villa Park partirà dalla panchina.

Layton Stewart

liverpool

Getty Images

  • Ruolo: Attaccante
  • Età: 17 anni

L’età potrebbe ingannare, ma Stewart è uno degli attaccanti più prolifici dell’Academy del Liverpool. In estate ha lasciato l’Under 16 per salire di livello e colmare il vuoto lasciato da Bobby Duncan. Fino a oggi ha segnato 10 gol (soltanto Curtis Jones ne ha segnati di più, 13), ma il grande rendimento potrebbe non bastare per regalargli una maglia da titolare, dato che sta ancora smaltendo un infortunio.

Harvey Elliott

liverpool

ESPN

  • Ruolo: attaccante/esterno destro
  • Età: 16 anni

Elliott sarà il giocatore più giovane della squadra di Critchley, ma è anche uno dei più conosciuti. Contro MK Dons e Arsenal ha giocato da titolare e dunque potrebbe trovare la terza presenza dal primo minuto in FA Cup proprio contro l’Aston Villa. All’Academy inve4ce è già un big: in 18 partite stagionali, ha già segnato tre gol e servito sette assist ai compagni.

Luis Longstaff

Liverpool

ESPN

  • Ruolo: esterno
  • Età: 18 anni

Milita nelle giovanili del Liverpool dal 2015 e adesso potrebbe trovare la sua grande occasione in coppa. Longstaff è uno dei titolarissimi della squadra giovanile e potrebbe essere un altro dei ragazzini chiamati da Klopp in prima squadra.

Segui Footbola anche sulla nostra pagina Facebook.