Migliori stadi d’Europa, San Siro è solo ottavo dietro ad Allianz e Anfield

Dal Santiago Bernabeu del Real Madrid all’Etihad Stadium del Manchester City, passando per grandi impianti come l’Old Trafford e il Camp Nou

Non si sa ancora quando Milan e Inter diranno addio a San Siro per costruire un impianto di proprietà, rispettivamente a San Donato i rossoneri e tra Rozzano e Assago i nerazzurri. Però, nel frattempo il Meazza è tra i primi 10 stadi d’Europa. In questa speciale classifica è all’ottavo posto. Nonostante sia ben lontano dai criteri della modernità, resta uno degli impianti più affascinanti dove assistere a una partita. Lo ha stabilito la classifica pubblicata da Betmaster, piattaforma di scommesse sportive online, che ha usato sette criteri per stilarla. Tra questi, il numero di video su TikTok taggati con il nome dello stadio, quelli su Instagram, il rating su Tripadvisor e le recensioni degli utenti, la media mensile di ricerche su Google. Vediamo quali sono gli altri stadi del Vecchio Continente nella Top Ten.

Santiago Bernabeu (Real Madrid)

Medaglia d’oro al Santiago Bernabeu, casa del Real Madrid, fresco restyling, con un punteggio complessivo di 82,42. Il mitico impianto dei Blancos ha ricevuto 4,5 stelle su Tripadvisor, con oltre 23mila recensioni. Quasi 600mila le ricerche mensili su Google e 350mila menzioni su Instagram. Pochi giorni fa è stato teatro dell’ennesima impresa della squadra allenata da Carletto Ancelotti. Davanti al proprio pubblico, dopo il 2-2 in casa del Bayern Monaco, il Real Madrid ha eliminato i bavaresi vincendo 2-1 nel recupero grazie alla doppietta di un eroe per caso, Joselu. Il 34enne ha firmasto due gol tra l’88’ e il 92’ e regalato ai Blancos l’ennesima finale di Champions. Appuntamento al 1° giugno a Wembley per la sfida contro il Borussia Dortmund, ma questa è un’altra storia.

Santiago Bernabeu, Madrid
Santiago Bernabeu, Madrid | ansa epa @Rodrigo Jimenez

Old Trafford (Manchester United)

Medaglia d’argento per il Teatro dei sogni. È la tana del Manchester United, nel quale i Red Devils hanno conquistato grandi trionfi prima di affrontare una crisi negli ultimi anni. Il punteggio dell’Old Trafford è di 81,41. Taggato oltre 58mila volte mensilmente su TikTok, con più di 2.1 milioni di visualizzazioni, è anche il terzo stadio più cercato su Google, 485mila volte al mese. Se pensiamo alle nostre squadre italiane, qui il Milan ha conquistato la sua allora sesta Champions. Era il 28 maggio 2003 e i rossoneri, allenati all’epoca da Carletto Ancelotti (guarda caso), vinsero ai rigori contro la Juventus di Marcello Lippi. Ad alzare la Coppa dalle grandi orecchie, per la prima volta da capitano, fu Paolo Maldini.

Camp Nou (Barcellona)

Deve essere ristrutturato, ma nonostante questo il Camp Nou si è aggiudicato la medaglia di bronzo in questa speciale classifica. La casa del Barcellona ha ottenuto 80,84 punti. È il numero uno per recensioni su Tripadvisor, con oltre 40mila, e il più ricercato su Google, con 880mila al mese. Facile immaginare che una volta completato l’ammodernamento, possa anche salire ulteriormente in classifica. Intanto, si accontenta del terzo posto. È uno stadio meraviglioso, tetro delle gesta di grandissimi campioni: da Xavi (e oggi è il tecnico dei blaugrana) a Iniesta, da Rivaldo a Ronaldinho, da Messi a Neymar. Giusto per fare qualche nome. E sempre qui il 24 maggio 1989 il Milan vinse la terza Champions della storia, la prima dell’era di Silvio Berlusconi, vincendo 4-0 contro lo Steaua Bucarest.

Allianz Arena (Bayern Monaco)

Ai piedi del podio, in questa speciale classifica, troviamo, l’Allianz Arena di Monaco di Baviera. La casa del Bayern Monaco si piazza al quarto posto con 78,53 punti. Ed è anche la quarta più cercata su Google (446mila al mese) e appare in 9.100 video di TikTok, con 207 milioni di visualizzazioni. Numeri importanti per un impianto che ha assistito e applaudito i trionfi del Bayern Monaco, fresco di eliminazione dalla Champions e arrivato secondo in Bundesliga, alle spalle del Bayer Leverkusen di Xabi Alonso.

Wembley (Inghilterra)

È lo stadio per antonomasia d’Europa. Si piazza al quinto posto ed è il primo e l’unico stadio nella Top Ten nel quale non gioca un club, ma è riservato quasi esclusivamente alle gare della Nazionale inglese, campione del Mondo 1966, oltre a semifinali e finali di FA Cup oltre alle sfide promozioni delle serie minori. Il nuovo Wembley (sorto nel 2007 dalle ceneri del vecchio) ha ricevuto 47mila post su TikTok (con 659 milioni di visualizzazioni video) e 408mila su Instagram, sempre mensilmente.

Tottenham Hotspur Stadium (Tottenham)

Al sesto posto troviamo un altro stadio inglese, che totalizza 76,07 punti. Il Tottenham Hotspur Stadium, casa degli Spurs. Ha preso il posto del vecchio White Hart Lane ed è l’unico con cinque stelle nelle recensioni su Tripadvisor e vanta 245mila ricerche mensili su Google. E non finisce qui. Perché questo stadio è stato preso come modello dal Milan per la costruzione del suo impianto di proprietà, anche se ancora non si sa quando (e se) partiranno i lavori.

Anfield Road (Liverpool)

L’Inghilterra non abdica e comanda anche al settimo posto con Anfield Road, che ha totalizzato 75,80 punti. È la casa del Liverpool ed è uno degli stadi più belli in guro per l’Europa. Guardando i dati di questa speciale classifica è il più popolare sui social. Recentemente l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ha fatto una grande, grandissima impresa, vincendo 3-0 nell’andata dei quarti di finale di Europa League. Una vittoria bellissima per il calcio italiano. Ma Anfield Road resta comunque uno stadio che intimorisce gli avversari. Ed è un punto di forza per il Liverpool.

San Siro (Milan e Inter)

Criticato tantissimo, San Siro è nella Top Ten, piazzandosi all’ottavo posto con 75,46 punti. L’attuale casa di Milan e Inter riceve una media mensile di 258mila ricerche su Google e oltre 98 milioni di video visualizzati su TikTok. Niente male per uno stadio che rischia di essere abbandonato da entrambi i club. Di recente, ha assistito al trionfo dei nerazzurri con il 20° scudetto, quello della seconda stella. Quando? Nel derby del 22 aprile scorso: 2-1 al Milan, che giocava in casa. E grande vittoria per la squadra di Simone Inzaghi.

San Siro, Milano
San Siro, Milano | ansa @Mourad Balti Touat

Signal Iduna Park (Borussia Dortmund)

Il Westfalen Stadion, casa del Borussia Dortmund, è il secondo stadio tedesco dopo l’Allianz. Il Signal Iduna Park (nome esatto tenendo conto della sponsorizzazione) è nono con 72,32 punti. Va oltre le 200mila ricerche mensili su Google, con oltre 82mila tag su Instagram e quattro video su TikTok. Nel 2006 in questo stadio, famoso per l’impressionante “muro giallo” dei tifosi del Borussia Dortmund, l’Italia di Marcello Lippi eliminò la Germania dal Mondiale con un 2-0 ottenuto ai supplementari grazie ai gol di Grosso e Del Piero.

Etihad Stadium (Manchester City)

Ed eccoci, infine, al decimo posto, occupato dall’Etihad Stadium del Manchester City. Uno stadio moderno ma al quale manca il fascino di Old Trafford. Ha raccolto 72,24 punti grazie alle 364mila ricerche mensili su Google e 364 milioni di visualizzazioni su TikTok. Questo impianto sta diventando grande grazie alle vittorie della squadra allenata da Pep Guardiola, che nel 2023 ha centrato il Triplete.

Impostazioni privacy