Milan, fa le valigie e se ne va: tanti saluti a Maignan

Mike Maignan potrebbe diventare il giocatore da sacrificare per il Milan durante questa sessione di calciomercato.

Impegnato nella rivoluzione dell’attacco in vista della prossima stagione, il Milan deve pensare anche alle possibili cessioni e Mike Maignan appare uno dei giocatori sacrificabili dai rossoneri.

Calciomercato Maignan addio Milan
Maignan verso l’addio al Milan in estate (LaPresse) – footbola.it

Il portiere ha un contratto in scadenza nel giugno del 2026 e le trattative per il rinnovo del contratto finora non hanno avuto buon esito. Gli incontri tra l’entourage del giocatore e la dirigenza del Milan ci sono stati più volte ma è ancora ampia la forbice tra domanda e offerta con il destino dell’estremo difensore che potrebbe essere lontano da Milanello.

Il club meneghino sa tra un anno il prezzo di Maignan (ad un anno dalla scadenza) sarebbe inevitabilmente più basso e sta pensando di fare cassa immediatamente.

Calciomercato, il Milan saluta Maignan: prezzo fatto

I rossoneri chiedono 55 milioni di euro per Mike Maignan, finito da tempo nel mirino del Bayern Monaco e di diverse squadre inglesi tra cui anche il Chelsea. Al momento non c’è una vera e propria trattativa ma la sensazione è che il destino dell’estremo difensore francese sia lontano da Milano. Gli altri giocatori “sacrificabili” per fare cassa sono Theo Hernandez e Rafael Leao. Il terzino francese è sempre nel mirino del Bayern Monaco che attende di capire quale sarà il futuro di Alphonso Davies.

Il canadese al momento appare più vicino al rinnovo del contratto con i bavaresi con il Real Madrid che sarebbe pronto a virare le proprie attenzioni proprio sul terzino del Milan per il quale serviranno circa 70 milioni di euro. Più vicino alla permanenza invece Rafael Leao con il portoghese che al momento non ha ricevuto offerte degne del suo valore. Il Milan non appare disposto a farlo partire per una somma inferiore ai 110 milioni.

Maignan futuro addio Milan
Milan, Maignan verso l’addio (LaPresse) – footbola.it

Il futuro di Maignan sarà deciso con ogni probabilità al termine dell’europeo che sta per prendere il via in Germania. La speranza dei rossoneri è che il portiere possa sfoggiare una serie di buone prestazioni che possano portare i club ad alzare la posta in palio, permettendo al Milan di guadagnare quanto più possibile dalla sua partenza.

Nel caso in cui il portiere transalpino dovesse dire addio al Milan i rossoneri dovrebbero trovare un sostituto all’altezza. I nomi che si fanno sono quelli di Mattia Perin, Juan Musso e Josep Martinez con l’estremo difensore del Genoa che piace anche all’Inter, da tempo sul calciatore rossoblù.

Impostazioni privacy