Pedro Rodríguez Ledesma, esperienza e affidabilità. Non più un ragazzo certo, ma un’autentica garanzia per i momenti che contano. Lo sa benissimo la Roma, che ha sfruttato l’occasione a parametro zero per assicurarsi uno dei calciatori più decisivi nella storia delle finali europee. Vediamo quali sono stati i suoi gol più importanti in ordine cronologico.

I gol più importanti della carriera di Pedro

Barcellona-Atlante, semifinale Mondiale per Club 2009

Nel suo primo anno da titolare è riuscito a scrivere una statistica importantissima: grazie a questa rete all’Atlante è diventato il primo giocatore della storia a segnare in sei competizioni differenti durante una singola stagione. Record incredibile.

Barcellona-Real Madrid, semifinale Champions League 2011

Veniamo ai gol pesanti per davvero e non solo per le statistiche personali. Dopo il dominio di Lionel Messi nella gara d’andata al Bernabéu, Pedro segnò il gol dell’1-0 nella gara di ritorno al Real, chiudendo così in anticipo i discorsi qualificazione. La gara è poi terminata 1-1 e il Barça si è qualificato per la finale.

Barcellona-Manchester United, finale Champions League 2011

Il gol più pesante della sua carriera. Pedro ha sbloccato la gara di Wembley che ha consegnato al Barcellona di Guardiola la seconda Champions in tre anni. Una gara dominata dall’inizio alla fine, che però è stata sbloccata da lui.

Barcellona-Siviglia, finale Supercoppa Europea 2015

Sapeva già che sarebbe stata la sua ultima partita col Barcellona, ma per via di un’emergenza infortuni fu convocato per la Supercoppa Europea in pieno agosto, quando era in procinto di passare in Premier League. E fu suo il gol del 5-4 nella più pazza finale di sempre contro il Siviglia ai tempi supplementari.

Chelsea-Arsenal, finale Europa League 2019

Anche l’esperienza inglese ha il suo marchio. Nell’Europa League vinta dal Chelsea in finale nel derby contro l’Arsenal Pedro è riuscito ad andare in rete. Rimane il gol più pesante della sua avventura con i Blues e che gli ha permesso di diventare l’unico giocatore ad aver segnato in finale di Champions, Europa League e Supercoppa Europea.