La decima giornata di Premier League si apre oggi, alle 13.30, al King Power Stadium dove si affrontano Leicester ed Arsenal entrambe reduci dal successo agli ottavi di Carabao Cup. Le Foxes, due vittorie consecutive in Premier League, cercano la terza per scalare ulteriormente la classifica; stesso obiettivo dei Gunners che arrivano a questo appuntamento da otto risultati utili consecutivi tra tutte le competizioni. I ragazzi di Arteta, dopo il pesante cinque a zero subito in casa del City, hanno cambiato marcia e ora non vogliono fermarsi. Ci attendono novanta minuti molto intensi tra due squadre in grande forma.

Leicester e Arsenal, stesso obiettivo

Due squadre in forma con gli stessi punti in classifica e la voglia di andarsi a prendere una vittoria per continuare a scalare la classifica. Dopo un periodo di difficoltà sembrano aver intrapreso la strada giusta per diventare protagoniste in campionato. Il Leicester vuole tornare a competere per un posto in Champions League, perso alla giornata conclusiva nelle ultime due stagioni; i Gunners invece non possono permettersi un altro anno anonimo dopo i ottavi posti conquistati di fila che hanno ridimensionato decisamente il valore di una squadra obbligata a fare decisamente meglio. Al King Power Stadium ci sarà anche la sfida tra Vardy e Aubameyang, migliori marcatori di entrambe le squadre ma soprattutto i leader tecnici in grado di cambiare le sorti del match in qualsiasi momento.

Molto interessante anche il duello in panchina, Rodgers e Arteta. Il primo ha trasformato il Leicester trascinandolo a conquistare due titoli; imprese che hanno portato il tecnico, di diritto, nella storia del club. Arteta, invece, non è ancora riuscito ad entrare perfettamente nella testa dei suoi ragazzi; troppi alti e bassi mostrati dall’Arsenal che fatica ad esprimere al meglio il suo potenziale. Negli ultimi mesi le cose sembrano cambiate ma è troppo presto per dare giudizi definitivi. Bisogna far parlare il campo, come sempre.