La Liga 2016/2017 si sta avvicinando ai titoli di coda e come di consueto noi vi andiamo a presentare il turno di campionato che come sempre inizierà di venerdì con un match importantissimo che scoprirete proprio qui sotto.

Come dicevamo, la terzultima giornata della Liga inizia venerdì sera con una partita molto importante, infatti, il Siviglia di Sampaoli ospiterà la Real Sociedad con i primi che vogliono continuare a sperare nel terzo posto lontano 3 punti e i secondi che cercheranno in queste ultime 3 giornate di avere la sicurezza della qualificazione, almeno passando dai preliminari, alla prossima Europa League visto che il settimo posto non dà certezze e non le darà fino all’esito della finale di Copa del Rey.

Il sabato di Liga sarà composto come sempre da 4 partite, la prima vedrà lo Sporting Gijon, ancora con qualche speranza di raggiungere la salvezza che distà peró 6 punti, ospitare un Las Palmas che vivrà queste ultime giornate con la mente sgombra vista la posizione tranquilla in classifica. La seconda partita sarà un match molto importante per la classifica, al Vicente Calderon l’Atletico Madrid che vuole consolidare il terzo posto per evitare i preliminari di Champions League oltre che dimenticare in fretta la brutta sconfitta subita in Champions League contro il Real Madrid riceverà un Eibar che ha visto salire a 7 i punti di distacco dal settimo posto che ora sembra quasi impossibile da raggiungere.

Nella terza partita del sabato di Liga scenderà in campo il Barcellona al Camp Nou contro il Villarreal, i blaugrana si giocano il titolo in queste ultime 3 partite mentre il submarino amarillo continua a sognare un quarto posto che fino a qualche settimana fa era impensabile, ora il Siviglia dista 5 punti, crederci non costa nulla. Chiude il sabato la rivale nella corsa al titolo del Barcellona, infatti il Real Madrid, reduce dalla grande in vittoria nel derby di Champions League contro i colchoneros, farà visita ad un Granada già retrocesso ma che sogna di regalare ai propri tifosi un’ultima gioia in questa stagione negativa.

Passiamo a domenica dove il programma è composto da altre 4 partite, si parte con l’Athletic Club, che occupa le sesta posizione con 1 punto di vantaggio sulla settima e 1 punto di ritardo dalla quinta, che farà visita ad un Alaves che sfrutterà queste ultime giornate per preparare al meglio la finale di Copa del Rey contro il Barcellona. Si prosegue con il Valencia che vuole far gioire i propri tifosi al Mestalla e per farló dovrà battere l’Osasuna già retrocesso.

Nella terza partita della domenica di Liga il Depor ospiterà un Espanyol che nella scorsa giornata ha detto definitivamente addio ai sogni Europei. L’ultima partita domenicale la giocheranno Malaga e Celta Vigo con i padroni di casa che arrivano dalla spettacolare vittoria ai danni del Siviglia che non ha fatto altro che avvalorare l’importanza del fattore casalingo mentre il Celta è da settimane ormai che sa di non poter più sperare di qualificarsi alla prossima Europa League, ai celestes resta il sogno di vincere questa competizione proprio quest’anno.

Chiude il programma della 36esima giornata della Liga la sfida tra Leganes e Betis con i primi che hanno ad ora 6 punti di vantaggio sul terzultimo posto e che quindi devono vincere assolutamente per evitare sorprese in queste ultime partite del massimo campionato spagnolo.

Lo spettacolo è assicurato, la lotta per il titolo promette scintille come anche la bagarre per la qualificazione alle coppe europee senza dimenticare uno Sporting Gijon che proverà in tutti i modi a compiere un autentico miracolo raggiungendo la salvezza.