Preview: il sabato di Liga

Quello che ormai è alle porte è un sabato molto interessante nella Liga spagnola dove scenderanno in campo quattro delle prime sei squadre in classifica, le due mancanti sono la capolista Real Madrid che sarà impegnata nella finale del Mondiale per club e il Barcellona che giocherà domenica sera nel derby contro l’Espanyol.

La prima partita del sabato spagnolo, fissata alle ore 13.00, è quella che vede contrapposte due squadre molto distanti in classifica: lo Sporting Gijon, che giocherà tra le mura amiche, occupa attualmente il diciottesimo posto e cercherà in tutti i modi di tenersi aggrappato al gruppo che punta a salvarsi portando a casa punti contro un Villareal che, reduce dalla nettissima vittoria per 3-0 contro l’Atletico Madrid nello scorso weekend, ha come obiettivo quello di mantenersi al quarto posto in classifica e perchè no magari avvicinarsi al terzo occupato dal Siviglia.

Alle 16.15 sarà di scena l’Atletico Madrid che al Vicente Calderon vuole dimenticare subito la pesante sconfitta subita in casa del Villareal cercando di ritornare in piena zona Champions League che dista ad ora un solo punto mentre la vetta della classifica sembra ormai irraggiungibile: sono infatti addirittura dodici i punti che dividono la squadra di Simeone dagli eterni rivali del Real Madrid. A far visita ai colchoneros arriverà un Las Palmas imbattuto da tre partite e che vuole continuare a stupire guardandosi sempre alle spalle dove per ora la zona retrocessione dista nove punti, un ottimo vantaggio per affrontare al meglio una trasferta così delicata.

Nella terza partita, quella delle 18.30, il Granada padrone di casa che non perde da due partite vuole continuare a smuovere la sua classifica provando a guadagnare punti sulle squadre che per ora sono in zona salvezza, la distanza da esse per ora è di tre punti, non molti visto l’inizio complicatissimo dei bianco rossi. Gli ospiti in questa partita portano il nome di Real Sociedad, una squadra che sta giocando un buonissimo calcio e che si trova quinta in classifica con gli stessi punti del Villareal quarto, nello scorso weekend la squadra basca ha battuto il Valencia per 3-2 in una partita a dir poco rocambolesca.

Chiude il programma del sabato in Liga una partita che promette spettacolo: da una parte abbiamo il Siviglia che nel proprio stadio vuole dettare la legge del più forte imponendo il proprio gioco fatto di velocità e tecnica contro un Malaga che arriva a questa sfida con la striscia in corso di cinque risultati utili consecutivi. La squadra di Sampaoli cercherà i tre punti anche per provare a mettere un po di pressione al Real oltre che al Barcellona che, in casa di vittoria del Siviglia, potrebbe ritrovarsi a giocare un derby molto complicato da terzo in classifica. Il Malaga in classifica veleggia in acque tranquille al dodicesimo posto con soli quattro punti di distacco dalla zona Europa League e con ben nove punti di vantaggio rispetto alla zona retrocessione.

Impostazioni privacy