Rimonta Tottenham: annientato il Southampton per 4-1

È ancora corsa alla Champions League per il Tottenham: gli Spurs trovano la terza vittoria consecutiva in campionato con la bellissima rimonta messa in scena contro il Sotuhampton, messo KO per 4-1 dalla doppietta di Alli e dalle reti di Son e Kane, colpevole di aver sbagliato un rigore.

L’attacco del Tottenham vola ma Kane non decolla

9 reti messe a segno nelle ultime 3 partite sono il ricco bottino dell’attacco del Tottenham, uno dei più prolifici di tutta la Premier League. Se il reparto avanzato, complice qualche rete arrivata dai centrocampisti, continua a far sognare i tifosi, c’è chi sta attraversando un periodo decisamente buio: si tratta di Harry Kane, il bomber degli Spurs che, di ritorno da un lungo infortunio, non ha ancora ingranato la marcia. Un solo gol siglato in tre partite ed un rigore mancato è un bottino troppo magro per un attaccante abituato a segnare come lui e che deve al più presto ritrovare la sua forma ideale per continuare a trascinare il suo Tottenham. Con le sue reti e l’ottimo momento di Alli, arrivato a 6 reti in questa stagione, gli Spurs potrebbero continuare al meglio la rincorsa alla Champions League.

Van Dijk continua a crescere

Che fosse forte si era sicuramente già capito, ma questa sera Virgil Van Dijk ha confermato ancora di più la sua strabiliante crescita: classe, potenza e anche fiuto per il gol, caratteristiche che rendono il difensore uno dei più ricercati di tutto il panorama europeo. Nel primo quarto d’ora di gioco, quando il Southampton pareva avere in pugno la partita, l’olandese ha messo in bella mostra tutte le sue grandi qualità, arrivando addirittura a segnare la rete che ha aperto le marcature. Manchester United, Chelsea e Juventus hanno già messo gli occhi su di lui, destinato ormai ad abbandonare i Saints già nel prossimo mercato estivo: Van Dijk è pronto a conquistare l’Europa con la sua eleganza e le sue abilità.

Impostazioni privacy