La stagione è terminata e l’Ajax è vicinissimo a chiudere un ciclo per iniziarne uno nuovo: non solo l’addio di Ten Hag ma anche tanti calciatori potrebbero abbandonare Amsterdam per tentare la fortuna altrove ed ambire a traguardi più importanti rispetto al solito campionato olandese.

TEN HAG, ANTONY, ONANA E TANTI ALTRI: L’AJAX È PRONTO A VOLTARE PAGINA

Inutile nasconderlo, l’Ajax si avvicina ad una vera e propria rivoluzione che porterà la rosa ad essere stravolta. Gli scandali societari hanno già servito il primo addio, quello di Overmars che ha abbandonato il suo posto di direttore sportivo dopo lo scandalo a luci rosse che lo ha investito.

Oltre a lui, però, anche la squadra rischia di perdere tantissimi elementi validi: il primo fra tutti è proprio l’allenatore Ten Hag, fresco di firma per il Manchester United. Il tecnico, dopo i successi in Olanda e una semifinale di Champions League persa nel finale contro il Tottenham, è pronto ad una nuova avventura e ha deciso di volare in Premier con una società che ha bisogno di un vero miracolo per tornare a vincere. Con il suo arrivo potrebbe riaccendersi Van de Beek che ha perso tutta la sua brillantezza dopo il trasferimento con i Red Devils: inoltre, sembra, che il tecnico abbia chiesto la possibilità di avere alle sue dipendenze Antony che ha rifiutato il rinnovo di contratto con l’Ajax, pretendendo proprio il trasferimento. Il brasiliano ha siglato 8 reti in 23 partite mettendo il suo zampino anche in Champions: peccato che il suo contributo sia stato del tutto vano per come si è conclusa l’avventura europea della sua squadra.

Intanto, anche il Bayern sembra aver bussato alla porta degli attuali campioni d’Olanda per chiedere informazioni su Gravenberch, Haller e Timber. Con il primo l’accordo è stato trovato, ora serve solo convincere la società biancorossa mentre per l’attaccante e il difensore circolano solo voci con nulla di concreto sul piatto. Oltre a questi 3 nomi c’è anche quello di Mazraoui nel mirino dei bavaresi ma è presente pure nella lista di Milan e Roma: i due club italiani sono alla ricerca di un terzino di spinta che possa dare il giusto apporto alla manovra offensiva e il ragazzo dell’Ajax è il profilo giusto sia per Pioli che per Mourinho.

Dopo l’addio di Neres nel mercato invernale c’è da sottolineare già la partenza di Onana che ha firmato per l’Inter: la formazione che tanto ha fatto sognare Amsterdam e i suoi tifosi rischia di polverizzarsi per dare vita ad una nuova era. Klaassen potrebbe restare ma è in prestito mentre Tagliafico ha sempre molte offerte e non è detto che resti in Olanda. Nel mercato estivo ci sarà da divertirsi: l’Ajax è pronto al cambiamento dopo tanti anni di successi nazionali e spettacolo europeo.