Saluta il Milan e cambia squadra in Serie A: affare Pobega

Si prospetta un’estate ricca di cambiamenti in casa Milan tra cessioni ed acquisti con Tommaso Pobega destinato all’addio.

Il centrocampista Pobega, complici gli infortuni che lo hanno tenuto spesso fuori dal campo, ha trovato poco spazio durante l’ultimo campionato ed appare destinato a salutare i rossoneri in estate.

Pobega lascia il Milan
addio Milan, deciso il futuro di Pobega (Lapresse) Footbola

Il classe 1999 ha fatto fatica ad imporsi al Milan nelle ultime due stagioni ed il club appare intenzionato a cederlo per provare a fare cassa o ad inserirlo in alcune trattative per raggiungere i propri obiettivi.

La squadra mercato rossonera è al lavoro incessantemente per cercare di regalare a Paulo Fonseca una rosa di alto livello che possa competere sia a livello nazionale che europeo ma tutto passerà dalle cessioni che il club riuscirà a registrare per fare cassa.

Milan, Pobega via durante il prossimo mercato: nuova maglia in Serie A

L’intenzione del Milan è quella di provare ad inserire il cartellino di Tommaso Pobega nell’affare con il Torino per Alessandro Buongiorno. Il difensore del Torino è un obiettivo dei rossoneri dallo scorso gennaio ed ora è tornato ad essere in cima alla lista delle preferenze del club meneghino per quello che riguarda la retroguardia.

Tommaso Pobega ha vissuto quella che con ogni probabilità è stata la sua migliore stagione in Serie A proprio con la maglia del Torino. Il centrocampista piace molto al club di Cairo che sarebbe felice di riaverlo nella propria rosa. La valutazione che il Milan fa del cartellino del classe 1999 è di circa 12 milioni di euro e sarebbe intenzionato a mettere sul piatto un’offerta da 25 milioni di euro più Pobega per arrivare al difensore della nazionale.

Milan calciomercato Pobega Serie A
Il Torino pensa al ritorno di Pobega (LaPresse) – footbola.it

Sulle tracce di Buongiorno ci sono però diverse big sia in Italia che all’estero. Inter e Napoli seguono da tempo il calciatore così come nelle ultime ore si sarebbe fatto più insistente l’interesse da parte di Tottenham e Arsenal per il centrale. Nel caso in cui il Milan non dovesse riuscire a battere la concorrenza per il difensore granata, l’affare Pobega potrebbe concludersi a prescindere.

Legato al Milan da un contratto fino al giugno del 2027, Pobega potrebbe quindi salutare Milanello a titolo definitivo dopo più di dieci anni avendo messo piede a Milanello nel lontano 2013 quando era solamente quattordicenne. Una nuova avventura nella squadra che lo ha lanciato definitivamente in Serie A per cercare di rimettersi in mostra e riconquistare le attenzioni della nazionale italiana.

Impostazioni privacy