Scippo alla Roma dopo l’accordo ufficiale: vendetta Mou

Giallorossi sempre più preoccupati per le future mosse del grande ex Josè Mourinho: due calciatori della Roma sono in dubbio

L’addio di José Mourinho per molti tifosi della Roma è stato una sorta di manna dal cielo, un modo ideale per cominciare un nuovo ciclo. Per altri invece è stato un qualcosa di difficile da digerire dato che stiamo pur sempre parlando di uno degli allenatori più vincenti della storia.

Mou al Fenerbache inguaia la Roma
Mou inguaia la Roma (LaPresse) – Footbola.it

Ma i risultati collezionati in casa Roma non hanno convinto tutti e la proprietà ha pensato bene di dare al portoghese il benservito. Ora però il tecnico di Setúbal sembra pronto a rimettersi in gioco a distanza di diversi mesi dalla separazione coi giallorossi.

Mourinho infatti è sempre più vicino a firmare un accordo di due anni con i turchi del Fenerbahçe che lo hanno convinto nelle ultime ore dopo settimane di corteggiamenti e promesse. Con l’arrivo a Istanbul dell’ex giallorosso ora anche il mercato dei turchi è pronto a cambiare volto. La società è pronta ad ascoltare praticamente tutte le sue richieste e il Fenerbahce monitora anche ciò che accade in casa Roma.

Roma, Mourinho al Fenerbahçe: si porta due giallorossi

L’arrivo di Mourinho al Fenerbahçe, come accadde del resto alla stessa Roma nel 2021, spingerà molti calciatori di rilievo ad accettare le avance dei turchi. In questo modo lo Special One si assicurerà una rosa forte e capace di schermare i rivali di sempre del Galatasaray, freschi vincitori del titolo nazionale.

Questo l’obiettivo minimo dei Canarini di Istanbul, ma è ovvio che la scelta di virare sul portoghese porterà i massimi dirigenti dei turchi a lavorare nel migliore dei modi, in modo tale da costruire una rosa che si possa definire vincente. Ora il club potrebbe andare a guardare in casa Roma.

Quindi sarà lecito aspettarsi un mercato con i fiocchi e a Roma molti pensano che Mourinho possa bussare alla porta dei Friedkin per chiedere loro qualche gioiello. In particolare, come riporta Asromalive.it, il tecnico portoghese potrebbe chiedere sia Paulo Dybala che Edoardo Bove, due calciatori che all’allenatore devono molto.

Mourinho vuole Dybala e Bove
Roma, Mou vuole Dybala (LaPresse) – Footbola.it

Saranno chiaramente due trattative distinte e separate: se Bove verrà ceduto solo al cospetto di una cifra importante, l’argentino invece lascerà la Capitale solo nel caso in cui venga esercitata la famosa clausola di 12 milioni di euro presente nel suo contratto.

Se il Fenerbahçe dovesse fare sul serio, non avrebbe molti problemi a convincere l’ex Juventus che come è noto desidera da anni giocare la Champions League, competizione che non vedrà protagonista la Roma di De Rossi la prossima stagione. Dybala potrebbe raggiungere in Turchia il connazionale Mauro Icardi, neo campione con il Galatasaray e sfidarlo invece per il titolo.

Impostazioni privacy