Sorpresa Marquez, ecco la svolta decisiva: cambia tutto in casa Ducati

Soluzione estrema della Ducati: solo così possono trattenere l’otto volte campione del mondo Marc Marquez

Con la doppietta di trionfi Catalogna-Mugello Francesco Bagnaia ha dato una vigorosa sforbiciata al gap che lo separa in classifica iridata dal leader Jorge Martin riducendolo a 18 punti.

Ducati Marc Marquez scelta estrema
Ducati, soluzione estrema per trattenere Marquez (LaPresse)-footbola.it

Ma in tal senso una mano gliel’ha data il compagno di box, Enea Bastianini, con un penultimo giro da urlo, alla Valentino Rossi per intenderci, quando quarto, dietro a Marc Marquez, prima svernicia il ‘Cabroncito’ e poi si lancia all’inseguimento di Martin scavalcandolo all’ultima curva con una staccata da brividi e togliendogli così preziosi punti in ottica mondiale.

Ennesimo podio griffato Ducati, anzi primi 4 posti dell’ordine d’arrivo visto che l’otto volte campione del mondo si è classificato ai piedi del podio precedendo la KTM del giovane talento Pedro Acosta.

Le ultime ore sono state particolarmente importanti e hanno dato una clamorosa svolta nel mondo della MotoGp. La decisione ha sconvolto tutti gli appassionati.

Ducati, grandi novità in arrivo

Per settimane è stato sempre ‘Una moto per due’, potremmo dire parafrasando il titolo del cult-movie “Una poltrona per due” con protagonisti Eddie Murphy e Dana Aykroyd. Infatti, la casa di Borgo Panigale voleva accontentare sia Jorge Martin sia Marc Marquez al posto di Enea Bastianini, ormai rassegnato all’idea di dover dire addio alla Ducati Lenovo Team.

Nelle ultime ore il pilota plurititolato è diventato il favorito per salire sulla Ducati ufficiale e per alcuni manca solo l’ufficialità della Ducati. Ci sarebbero però anche altre opportunità in vista.

Il ‘Cabroncito’ e Martin volevano un Team ufficiale e alla fine hanno scelto Marquez. Il fenomeno iberico, plurititolato, andrà alla guida al posto di Bastianini e potrà competere con la stessa moto di Bagnaia. Intanto Domenicali ha aperto ad una clamorosa novità in casa Ducati, una possibilità che rivoluzionerebbe la MotoGp:

Ducati, 5 GP25 in griglia per accontentare Marquez
Pur di accontentare Marquez, Domenicali non esclude 5 GP25 in griglia (LaPresse)-footbola.it

“5 Gp25? È un qualcosa che stiamo vedendo nell’insieme. Finora sono quattro ma è un quadro complicato, a essere onesti. Ci piacerebbe ottenere il massimo per il brand, ovviamente, e siamo molto connessi con i piloti ai quali stiamo parlando, proveremo a trovare le soluzioni migliori. Ci serve ancora del tempo per mettere i mattoncini al loro posto e costruire finalmente il muro“, le parole dell’AD della Ducati a ‘TNT Sports’.

Insomma la casa di Borgo Panigale potrebbe essere tentata dall’idea di schierare in griglia nella prossima stagione ben 5 Ducati ufficiali: cosa non si fa per non frustrare le ambizioni di un campione del mondo, anzi, di un otto volte iridato.

Impostazioni privacy