Serviva una vittoria per restare nella scia delle altre big del campionato ed è arrivata nel migliore dei modi: il Manchester United annienta per 2-0 il WBA grazie ad una bellissima doppietta di Zlatan Ibrahimovic che sale così a quota 11 reti in campionato

Ibrahimovic è tornato

Dopo un inizio non proprio esaltante, Ibra è tornato a fare quello che sa fare meglio, segnare. A 35 anni suonati l’asso svedese ha giocato ben 25 delle 27 partite totali dello United in tutte le competizioni, crescendo ogni match sempre di più. La sua grande forma ha effetti decisamente positivi su un Manchester United che era alla disperata ricerca del nuovo trascinatore: con la stagione ad alti e bassi di Rooney e le altre stelle che faticano ad ingranare la marcia, Ibrahimovic è diventato il punto di riferimento di tutta la squadra, riuscendo a trascinarla sempre più spesso alla vittoria a suon di gol. I Red Devils però non si accontenteranno del sesto posto in campionato: sfumata quasi del tutto la lotta al primo posto, distante adesso ben 13 lunghezze, l’obiettivo di Mourinho resta quello di centrare la qualificazione alla prossima Champions League, così da riportare lo United fra le grandi d’Europa.

Una sconfitta a metà per il WBA

I tre punti persi dal WBA contro i Red Devils sono compensati da un bellissimo percorso fatto dai ragazzi di Pulis fino ad ora: i Baggies infatti sono settimi in campionato, a -7 proprio dallo United. Un posizionamento davvero inaspettato, soprattutto se consideriamo il fatto che la squadra di West Bromwich ha chiuso lo scorso campionato in 14esima posizione. “We’ve got Tony Pulis, we’ve got” è il coro che riecheggia al The Hawthrons, dove i fedelissimi tifosi del WBA esprimono in ogni gara casalinga la loro stima per il tecnico, autore di una vera e propria favola. Non saranno in corsa per il campionato e neanche per la Champions League, ma l’obiettivo Europa resta sempre lì a portata di mano: come delle novelle Foxes, i Baggies sognano di calcare i campi europei, candidandosi a diventare la favola inglese di questa stagione.