Villarreal, altro successo: Pato domina la scena

Seconda vittoria consecutiva per il Villarreal di Fran Escribà che una volta assorbito il periodo negativo sembra aver definitivamente cambiato marcia: il Submarino amarillo ha bissato il successo contro l’Atletico Madrid con un netto 3-1 in casa dello Sporting Gijon nel Matinal del sabato con Pato protagonista assoluto del match.

Pato: il fattore decisivo

Pato è tornato ad incidere, questa volta sul serio. Partita perfetta per il brasiliano che ha letteralmente trascinato la squadra fino ad essere premiato con il gol del momentaneo 0-3 ad un quarto d’ora dalla fine. Nel 4-4-2 di Escribà si trova a meraviglia e nonostante il pacchetto offensivo sia carente di centimetri la velocità e l’intesa con Sansone stanno facendo la differenza in questa parte dell’anno. Oggi un gol meritatissimo e probabilmente la migliore prestazione della sua stagione. La partita con la Roma si avvicina e i giallorossi devono cominciare a prendere le contromisure adatte per un vecchio nemico.

Il Villarreal degli italiani

Momento estremamente positivo anche per Sansone e Soriano. L’ex Sassuolo continua ad andare in gol e oggi ha raggiunto quota 6 reti in stagione: fondamentale la sua corsa, imprevedibile la sua tecnica. Sansone è migliorato tantissimo nei movimenti senza palla e anche lo Sporting Gijon si è aggiunto alla lista delle sue vittime.

Discorso identico per Roberto Soriano, in ombra ad inizio anno, importantissimo in questo finale di 2016. Dopo il gol all’Atletico Madrid è arrivato anche l’assist al Molinon nel Matinal di oggi. Si sta disimpegnando come esterno di sinistra, non certo la sua posizione naturale ma il suo contributo in quella zona di campo è importantissimo per l’equilibrio di un modulo che non permette sbavature. Il Villarreal sta beneficiando della sua esplosione.

Le prospettive del Submarino Amarillo

Una vittoria in trasferta per chiudere al meglio l’anno: con questo successo il Villarreal mette pressione al Siviglia per il terzo posto e mantiene le distanze sull’Atletico Madrid, qualunque risultato facciano oggi i colchoneros. Una stagione partita con aspettative minori esaltate da una squadra che sta ottenendo risultati attraverso la semplicità: una grande ricetta per restare in alto nel campionato più importante del mondo.

Impostazioni privacy