Una stagione, forse, diversa dal solito; il Bayern Monaco fatica a prendere il controllo della Bundesliga e nessuna delle principali avversarie sembra essere in grado di tenere il passo. Mentre nelle parti nobili della classifica regna la massima incertezza lo stesso non si può dire per la zona retrocessione; Union Berlino, Colonia e Paderborn, dopo la straordinaria cavalcata nella Zweite 2018-2019, stanno vivendo sulla loro pelle le difficoltà della Bundesliga. Un campionato totalmente diverso in cui bisogna sbagliare il meno possibile per raggiungere la salvezza.

Bundesliga, i problemi delle neopromosse

Nove punti in tre dopo sette giornate: Union Berlino, Colonia e Paderborn non pensavano di vivere un avvio così complicato. Squadre molto diverse nel modo di giocare ma con difficoltà simili. Per ottenere la salvezza in un campionato per nulla semplice non è sufficiente operare bene, per le possibilità economiche, sul mercato. L’arrivo di Modeste a Colonia e di Subotic all’Union Berlino hanno portato goal e esperienza alle due squadre; troppo poco specie se il contorno non è di primissima qualità.

Partiamo dall’Union Berlino: secondo peggior attacco e quindicesima peggior difesa della Bundesliga. Diversi schemi di gioco provati da Fischer senza però mai trovare la quadratura del cerchio; dal 3-4-3 al 4-3-3 passando al 4-4-2 nessun modulo ha dato le garanzie cercate e sperate. Troppo fragile la fase difensiva e poco concreti in avanti. Nella partita con il Wolfsburg si è notata la poca cattiveria tipica di chi invece dovrebbe ottene la salvezza. Caratteristica assente anche nel Paderborn, la squadra più in difficoltà in assoluto. Diciannove goal subiti e la sensazione di non avere il materiale adatto per restare in Bundesliga; dal punto di vista offensivo la squadra crea e in sette giornate ha già segnato un numero di reti, nove, importanti per una neopromossa. Passiamo al Colonia: il pareggio nel finale contro lo Schalke lascia sperare per il futuro. Ci si aspettava di più da una squadra il cui reparto offensivo può contare su un tridente come Cordoba-Terodde-Modeste e in generale con una rosa più forte rispetto ai quattro punti in classifica. La sosta potrebbe far bene ai ragazzi di Beierlorzer.

Colonia, Union Berlino e Paderborn: neopromosse ad alto rischio retrocessione. La Bundesliga non è la Zweite e i tre club lo stanno capendo sulla propria pelle.