E’ arrivata come un fulmine a ciel sereno l’ufficialità della fine della magnifica storia d’amore tra Leo Messi e il “suo” Barcellona.
Un connubio che andava avanti da oltre vent’anni e che sembrava destinato a continuare fino alla fine della carriera del fantasista argentino.
Con l’addio della Pulce si conclude dunque la storia in blaugrana di una delle ultime grandi bandiere del calcio moderno.

Cogliamo l’occasione allora per stilare una top-10 dei giocatori bandiera attualmente in attività nei maggiori campionati del club.

10 – Thomas Muller – Bayern Monaco (dal 2008)

Il trequartista tedesco campione del mondo nel 2014 ha esordito in prima squadra nel 2008, entrando al posto di un’altra leggenda del club bavarese come Miro Klose. Da quel giorno ha collezionato, senza mai cambiare maglia, oltre 550 presenze, segnando più di 200 gol e vincendo 10 campionati, 6 coppe di Germania, 6 supercoppe di Germania, 2 Champions League, 2 Supercoppe e 2 Mondiali per club.
Niente male considerando che probabilmente non si fermerà qui.

9 – Gerard Pique – Barcellona (dal 2008)

L’esordio nel calcio professionistico avviene nel Manchester United e prima di arrivare al Barcellona gioca anche nel Real Saragoza ma dal 2008 è uno dei punti fermi del club catalano, oltre che, ovviamente, della nazionale spagnola. Con i blaugrana, anche lui ha collezionato oltre 550 presenze segnando quasi 50 gol e riuscendo ad alzare al cielo 8 campionati, 7 coppe, 6 supercoppe di Spagna, 3 Champions League, 3 Supercoppe Uefa e 3 mondiali per club.

8 – Mario Gaspar – Villarreal (dal 2007)

Terzino destro classe 1990, Mario Gaspar milita nel Submarino Amarillo da letteralmente tutta la vita: prima di approdare in prima squadra ha infatti giocato in tutte le categorie giovanili oltre che nei club C e B del Villarreal. Il capitano e ormai icona del club con oltre 500 presenze, nella passata stagione è riuscito anche a sollevare il suo primo trofeo, trionfando nella finale di  Europa League contro il Manchester United.

7 – Sergio Busquests – Barcellona (dal 2007)

Mediano inamovibile del Barcellona e della Spagna, protagonista insieme a Xavi e Iniesta di quello che è stato con molte probabilità il più grande trio di centrocampo della storia, Sergio Busquests milita nel club catalano dal lontano 2007. Con questa maglia, l’unica della sua carriera anche per lui, può vantare più di 600 presenze impreziosite dalla caterva di titoli già elencati sopra per il suo compagno di squadra Pique.

6 – Marcel Schmelzer – Borussia Dortmund (dal 2007)

Il difensore tedesco milita nelle fila del Borussia Dortmund dal 2007. Sebbene non sia stato sempre un titolare negli ultimi anni, complici anche alcuni infortuni, il terzino sinistro è stato protagonista indiscusso nei successi recenti del club con il quale ha infatti vinto 2 campionati, 3 coppe di Germania e 3 supercoppe di Germania. Con i gialloneri ha collezionato 367 presenze e 8 gol.

5 – Marcelo – Real Madrid (dal 2007)

Considerato da molti uno dei più forti terzini di sempre, Marcelo gioca nel Real Madrid dal 2007, quando fu prelevato dal Fluminense. Da quella stagione ha vestito la camiseta blanca oltre 500 volte, segnando circa 40 gol e contribuendo notevolmente alle tante vittorie dei blancos, in particolar modo al “three-peat” in Champions League dal 2015/16 al 2017/18.

4 – Francesco Magnanelli – Sassuolo (dal 2005) 

Il centrocampista classe ’84 veste la maglia del Sassuolo dal 2005 quando il club, che militava allora era in C2, lo comprò dalla Sangiovannese. Da quel momento è diventato l’uomo simbolo, nonché capitano, dell’incredibile ascesa del club emiliano con il quale è passato nel giro di un decennio dalla C2 all’Europa League.
Con 507 presenze è il primatista assoluto nella storia dei neroverdi.

3 – Giorgio Chiellini – Juventus (dal 2005)

Protagonista assoluto nella vittoria azzurra di Euro2020, “King Kong” ha da pochi giorni rinnovato il contratto che lo lega alla Juventus ormai dal 2005. Approdato alla Vecchia Signora dopo gli esordi nel Livorno e l’esperienza nella Fiorentina, Chiellini si è affermato con la maglia bianconera come uno dei difensori più forti al mondo. Con la Juventus vanta oltre 500 presenze e più di 30 gol oltre al ricchissimo palmares di 9 scudetti, 5 Coppe Italia e 5 Supercoppe Italiane.

2 – Mark Noble – West Ham (dal 2004) 

Con una percentuale di realizzazione del 90.5%, Noble è uno dei migliori rigoristi in circolazione, negli ultimi 20 anni solo Lewandoski ha fatto meglio con un 91.1% di successo.
Numeri che sicuramente faranno piacere ai tifosi del West Ham che hanno trovato in lui, un capitano e una bandiera ormai storici. Con gli Hammers, il mediano inglese, ha collezionato oltre 500 presenze con 60 gol. Purtroppo, per adesso, non è ancora mai arrivato la gioia di un titolo che coronerebbe una carriera dedicata al club londinese.

1 – Igor Akinfeev – CSKA Mosca (dal 2003) 

Con 674 partite giocate è il primatista assoluto di presenze con il club moscovita. E’ secondo invece per quanto riguarda il numero di presenze in nazionale, 111, meglio di lui ha fatto solo Ignasevic con 127.
Il vincitore del premio di miglior calciatore russo del 2013, ha vinto anche 6 campionati russi, 6 coppe di Russia e 7 supercoppe e, nel 2004-2005 anche la prestigiosa Coppa Uefa.