Nuovo turno infrasettimanale in Championship valevole per la quarantaduesima giornata. 32 le reti realizzate, 3 successi esterni, un solo pareggio e 8 vittorie interne. 3 i giocatori hanno messo a segno una doppietta: Sylla del QPR, e Grosicky dell’Hull City e Evans dello Sheffield United. 

Promozione diretta

Il Wolverhampton conta ormai i giorni che lo dividono dalla matematica promozione in Premier League dopo il 2-0 rifilato al Derby County. Diogo Jota Ruben Neves hanno regalato ai Wolves il successo che li avvicina ulteriormente (2 punti) al grande traguardo. Chissà che il match interno col Birmingham City in programma nel prossimo weekend non regali la tanto attesa promozione. Dietro alla squadra di Espirito Santo non c’è più il Cardiff City che perde sul campo dell’Aston Villa il secondo posto occupato da diverse settimane. La squadra di Warnock sembra essersi fermata sul più bello dopo aver occupato alternativamente le prime due posizioni della classifica. I Bluebirds che hanno comunque una partita da recuperare sono stati sorpassati dal Fulham che ha battuto a Craven Cottage il Reading grazie alla rete di Johansen. La formazione di Jokanovic sembra inarrestabile dopo aver inanellato il ventesimo risultato utile consecutivo, facendo sognare ovviamente i tifosi dei Cottagers.

La zona playoff

L’Aston Villa ritrova il successo grazie al goal di Grealish a cinque minuti dal termine che consente ai Villans di battere il Cardiff City e di rafforzare il quarto posto senza però avere molte chances di ottenere una posizione migliore. Dietro la squadra di Bruce è lotta selvaggia con sette formazioni in soli cinque punti. Al momento Derby County e Millwall sarebbero qualificati per i playoff di Championship, con i Rams davanti ai Lions grazie alla differenza reti (+20 contro +15). Da sottolineare il rendimento del Millwall imbattuto da 16 partite e vittorioso con grande autorevolezza  2-0 sul campo del Bolton. Esce dai primi sei posti il Middlesbrough sconfitto 2-0 dallo Sheffield United che a sua volta rimane in corsa per i playoff. Stesso discorso per Bristol City, Brentford e Preston North End tutte vittoriose e speranzose di arrivare alla post season.

La zona retrocessione

Il Burton potrebbe essere la prima squadra ad abbandonare la Championship dopo lo 0-5 interno contro l’Hull City. Non sta meglio il Sunderland che dopo il pareggio contro il Norwich rimane a sette punti dalla salvezza. Occasione sprecata invece per il Barnsley che non approfitta delle sconfitte di Birmingham City e Bolton perdendo 1-0 ad Ipswich e  rimanendo al terzultimo posto.