L’attesa è finita, la Championship è ripartita lo scorso weekend con l’anticipo del venerdì tra Luton Town e Middlesbrough e si è chiusa con il Monday Night tra Huddersfield Town e Derby County. Questi i numeri: 37 le reti complessive, 4 vittorie casalinghe, 1 pareggio e 7 vittorie esterne. Tom Lawrence del Derby County è stato l’unico giocatore ad aver realizzato una doppietta.

Partenza a razzo, come nella passata stagione, per il Leeds United che vince senza troppi problemi sul campo del Bristol City con un netto 3-1. Buona la prima anche per il nuovo West Bromwich Albion di Slaven Bilic, corsaro al City Ground grazie al 2-1 sul Nottingham Forest in uno dei match più attesi di giornata, così come per il Derby County di Cocu che ottiene uno dei sette successi esterni di questo turno grazie al 2-1 in casa dell’Huddersfield Town. Tra le favorite, inizia male lo Stoke City, battuto 2-1 a domicilio dal QPR, male anche le retrocesse dalla Premier League Fulham e Cardiff City, battute rispettivamente da Barnsley e Wigan. Oltre ai Tykes, sugli scudi anche l’altra neopromossa Charlton tornata con i tre punti dalla trasferta di Blackburn. Tutto sommato positivo anche il debutto in Championship del Luton Town uscito con un rocambolesco 3-3 dalla sfida interna contro il Middlesbrough. Lo Swansea City vince in rimonta al Liberty Stadium contro l’Hull City, mentre il Millwall fa valere il fattore The Den superando 1-0 il Preston North End. Bella vittoria dello Birmingham City che passa 1-0 sul sempre ostico terreno di Griffin Park, lasciando a bocca asciutta il Brentford, mentre lo Sheffield Wednesday fa la voce grossa a Reading vincendo 3-1.

In attesa della seconda giornata, non sono da escludere gli ultimi colpi di mercato prima della chiusura della campagna trasferimenti che potrebbero incidere sugli equilibri di tutte le squadre. Tra i movimenti da segnalare ci sono il passaggio del bomber del Brentford  Neal Maupay al Brighton, e di Kemar Roofe del Leeds United volato in Belgio nell’Anderlecht di Vincent Kompany.