Sesta giornata di Championship, questi i numeri: 30 reti complessive, 4 vittorie interne, 4 pareggi e 4 successi esterni. Ollie Watkins del Brentford City e Jordan Hugill del Qpr sono i giocatori capaci di realizzare una doppietta in questo turno.

La rete di Wayne Routledge al novantesimo ha regalato allo Swansea City la vittoria nelle scontro diretto di Elland Road e il primato solitario in vetta alla classifica di Championship. Settimana da dimenticare per la squadra di Bielsa eliminata dalla League Cup ai rigori dallo Stoke City. A soli due punti dai gallesi c’è il sempre più sorprendente neopromosso Charlton che esce con i tre punti anche dalla trasferta di Reading grazie alle reti di Leko e Lyle Taylor, mantenendo l’imbattibilità in campionato.

Il Leeds United sconfitto scivola in terza posizione, mentre avanza il West Bromwich Albion di Slaven Bilic che pur soffrendo riesce a superare 3-2 il Blackburn Rovers. Quinta piazza per il Bristol City che dopo due vittorie consecutive in trasferta, viene fermato ad Ashton Gate dal Midddlesbrough, beffato nel finale dalle rete di Rowe che evita la sconfitta ai Robins. Sesta posizione grazie alla differenza reti per il Fulham salvato a Cardiff dalla consueta marcatura di Aleksandar Mitrovic che pareggia la rete del vantaggio dei Bluebirds realizzata da Josh Murphy.

Con 10 punti al pari dei Cottagers ci sono altre tre formazioni: Preston North End, Qpr e Birmingham City. Gli Hoops sorprendono lo Sheffield Wednesday a Hillsborough grazie alla doppietta di Hugill, mentre la squadra di Clotet supera lo Stoke City con la rete decisiva realizzata dal sedicenne Bellingham. I Lilywhites invece ottengono un buon punto sul campo del Nottingham Forest. Nuovo stop per il Derby County travolto dal Brentford, mentre il Luton Town batte l’Huddersfield Town a Kenilsworth Road. Pareggio utile a muovere la classifica tra Millwall e Hull City.

Continuano il momento nero per Huddersfield e Stoke ferme ad un punto nei bassifondi della graduatoria di Championship. Terzultimo posto per il Wigan dopo il pareggio casalingo contro il Barnsley.