La corsa al titolo per la Super Lig si può restringere, quasi definitivamente, a tre formazioni: Besiktas, Fenerbahce e Galatasaray. Le tre società di Istanbul si contenderanno la palma di campione di Turchia in tutto il girone di ritorno. Le compagini continuano a vivere un momento di continui controsorpassi, staccandosi dalla inseguitrici come l’Alanyaspor, leader per buona parte del girone d’andata.

LA SUPER LIG È UNA FACCENDA A 3: GALATASARAY SECONDO CON UNA PARTITA IN PIÙ

Non ci si ferma mai nel campionato turco con la Super Lig che non concede riposo e, dopo le gare di domenica, inizia già il turno infrasettimanale. Proprio questa frenesia, inevitabile per un torneo a 21 squadre, ci sono club che hanno abbandonato anticipatamente la lotta per il titolo, lasciando spazio alle 3 più attrezzate: Besiktas, Galatasaray e Fenerbahce che si sono anche rinforzate nel mercato invernale.

Al momento, in testa alla classifica, troviamo il Fenerbahce che ha chiuso la penultima giornata con un’importante vittoria per 1-0 contro il Rizespor: i gialloblu hanno vinto grazie ad uno sfortunato autogol di Akkan nel pieno recupero del primo tempo. I 3 punti sono stati fondamentali per sorpassare il Besiktas: 8° risultato utile consecutivo per la compagine di Bulut che ha inanellato 7 successi e un pareggio. Un passo che ha permesso di recuperare terreno fino a raggiungere la vetta. Nel turno infrasettimanale, invece, gli 11 di Istanbul hanno battuto per 2-1 l’Hatayspor consolidando il primato in attesa della sfida dei bianconeri: Ozil ha esordito disputando i suoi primi 14 minuti in Turchia. Con una partita in più troviamo anche il Galatasaray, vincente nello scontro casalingo contro il Basaksehir, sempre più in crisi. Gli ultimi campioni di Turchia stanno vivendo una stagione nera, in piena zona retrocessione: Onyekuru, Donk e Abdallah fanno calare il siparo su un match in pieno controllo sin dal primo minuto. I ragazzi di Terim sono in netta ripresa e non vogliono commettere l’errore dello scorso anno, quello di mollare troppo presto la lotta al titolo: 4° trionfo di fila, dopo l’ultimo ko incassato proprio nel derby con il Besiktas.

Chiudiamo con la società che ha una partita in meno in Super Lig in attesa della sfida contro l’Antalyaspor del 23° turno: al momento, il Besiktas si trova in terza posizione a 4 lunghezze dalla vetta e ad un solo punto dal Galatasaray che potrebbe essere risuperato in meno di 24 ore. L’ultimo incontro nel weekend non è stato il migliore per i bianconeri che hanno incassato una pesante sconfitta per 2-1 dal Trabzonspor al Vodafone Park. Inutile il 12° centro di Aboubakar che illude solamente i padroni di casa: il club di Trebisonda sfrutta l’autorete di Montero e la marcatura di Hugo per ribaltare il parziale e strappare i tre punti. Il ko ha permesso al Fenerbahce di balzare in testa e di dominare, momentaneamente, la Super Lig. Gli ingredienti per un bellissimo girone di ritorno ci sono tutti: non possiamo far altro che seguire con attenzione l’avvincente competizione turca.